4 Tipi di Grill Elettrici per Cucinare la Carne a Puntino

Diversi anni fa, le griglie a gas o carbone erano i modi comuni per fare il barbecue. Oggi hai un’alternativa più pratica, vale a dire le griglie elettriche. Nell’ultimo decennio, questi apparecchi  hanno registrato con successo un aumento della loro quota di mercato. 

Se è la prima volta che acquisti un grill elettrico, potresti essere sorpreso dall’ampia possibilità di scelta che trovi in commercio. Allo stesso modo, se è passato qualche tempo da quando ne hai acquistato uno, potresti rimanere stupito da quanta strada ha fatto la tecnologia in questi ultimi anni,  tanto da offrire numerose nuove opzioni e funzionalità. Le informazioni che puoi leggere qui di seguito hanno lo scopo di aiutarti a scegliere il tipo di grill elettrico che meglio si adatta alle tue esigenze.

Con tutta probabilità sai già che molte griglie elettriche sono progettate per un utilizzo interno. Ma sapevi che ci sono griglie elettriche create per uso esterno? Conosci altri tipi di apparecchiature?

Iniziamo la nostra trattazione esaminando le diverse tipologie di griglie elettriche:

1. Grill elettrici per esterno

Queste griglie sono simili sotto molti punti di vista ai modelli a carbone tradizionale, che vengono utilizzati per le classiche grigliate. La differenza principale è che sarà necessario avere accesso a una presa elettrica per collegare l’apparecchio, dal momento che, come è facilmente intuibile, la griglia elettrica esterna utilizza elettricità per riscaldarsi.

Grill-elettrici-per-esterno

Il lato positivo è che quando si tratta di preparare il cibo queste griglie richiedono uno sforzo significativamente inferiore rispetto ai modelli a carbone o propano. Inoltre, non è necessario investire un capitale per acquistare il carbone o il propano.

Inoltre, si ritiene che le griglie elettriche siano più rispettose dell’ambiente e che cucinino i cibi in modo più pulito.

2. Grill elettrici per interno

Una seconda opzione è una griglia elettrica creata per uso interno. Ma perché c’è chi sceglie di cucinare in casa? La risposta è semplice: alcuni complessi residenziali e condomini vietano ai loro inquilini di fare il barbecue sul balcone o in terrazza. Pertanto, in questi casi, la griglia elettrica per interno offre una valida alternativa.

Grill-elettrici-per-interno

Inoltre, le griglie elettriche per interni sono molto apprezzate da tutti coloro che non vogliono rinunciare a questo vero e proprio rito anche nei mesi più freddi. Senza contare, poi, che le griglie elettriche da interno sono ideali per chi ha uno stile di vita frenetico e desidera riscaldare rapidamente i propri alimenti.

Alcune di queste apparecchiature sono progettate con piastre per grigliate lavabili in lavastoviglie, che possono essere rimosse per facilitare il processo di pulizia. Nel complesso, le griglie elettriche interne non producono tanto fumo quanto le griglie tradizionali. Sono disponibili in varie dimensioni, per soddisfare ogni esigenza di spazio.

3. Piastre elettriche

A differenza delle normali griglie, le piastre sono piatte e lisce. Pertanto, non vi è alcuna parte sollevata nella struttura che consentirebbe lo scarico del liquido in eccesso. Questo tipo di piccoli elettrodomestici sono più adatti alla preparazione di determinati tipi di cibo rispetto a una griglia. Ad esempio, su una piastra elettrica è facile cucinare pancakes, toast alla francese, uova e molti altri alimenti.

Piastre-elettriche

Tutti questi alimenti sarebbero difficili da preparare alla griglia. Se prevedi di cucinare molti cibi o verdure per la colazione (che non emettono grasso come la carne), allora potresti prendere in considerazione l’acquisto di una piastra elettrica anziché una griglia elettrica.

4. Affumicatore

Un affumicatore è un tipo specifico di griglia che cucina la carne a un ritmo più lento con l’obiettivo di migliorare il sapore degli alimenti. Più a lungo lasci la carne su questo dispositivo, più sapore avrà durante il processo di cottura.

Affumicatore

Gli affumicatori elettrici sono disponibili in due diverse varietà: affumicatore di grandi dimensioni, che può contenere una quantità significativa di carne contemporaneamente, e affumicatore di piccole dimensioni.

Quanto costano i grill elettrici?

Il prezzo varia sensibilmente in base alla tipologia di apparecchiatura. Un modello da tavolo costa indicativamente 50 euro. Se però sei orientato a una griglia autoportante da esterno devi raddoppiare il tuo budget.

Conclusioni

Le griglie elettriche sono la soluzione ideale per cuocere in breve tempo carne, verdura e pesce sia all’interno che all’esterno senza produrre molto fumo. Non richiedono molta elettricità, quindi sono molto più economiche rispetto ai modelli a gas, sono facili da usare e non necessitano di particolare manutenzione.

Alcuni apparecchi sono dotati di appositi vassoi che raccolgono i grassi degli alimenti, consentendo di cuocere all’insegna del benessere.

Torna su