Le 8 Migliori Macchine per Waffle

I waffles sono un dolce tipico del Belgio formato da una cialda cotta tra due piastre di ghisa che le danno la classica forma a nido d’ape (e proprio questo significa “gaufre”, l’altro termine con cui vengono identificati). Produrli è facile anche a casa con la migliore macchina per waffle.

Si parte dalla semplice ricetta di farina, zucchero, burro e uova e, una volta ottenuto un impasto fluido è necessario munirsi della cialdiera per waffle. Le piastre vanno fatte riscaldare da entrambi i lati, unte con un po’ di burro, quindi puoi versare un mestolo di composto per volta seguendo le istruzioni fornite con la macchina. Chiudi il coperchio e lasci cuocere la cialda per circa 5 minuti. I waffle possono essere consumati sia caldi che freddi, rendendoli ancora più gustosi con qualunque tipo di farcitura.

Qual è la migliore macchina per waffle?

Nella scelta di una macchina per fare waffle la prima cosa da valutare è la piastra. La migliore è realizzata in ghisa teflonata e garantisce un’ottima inerzia termica, specie se il modello consente un’ampia regolazione della temperatura, da un minimo di 50° a un massimo di 350°C: a seconda del tipo di impasto e della doratura preferita si potrebbe avere la necessità di alzare o abbassare la temperatura.

È importante che la macchina abbia una buona potenza. La resistenza deve essere integrata nella piastra così da garantire un’ottimale penetrazione del calore e una sua diffusione omogenea. L’isolamento termico della resistenza evita che il caldo si disperda e incrementa le prestazioni di cottura, contribuendo a sua volta alla bontà del risultato.

Ci sono poi apparecchi più ricchi di funzioni, dotati di timer, spie di accensione e spegnimento, termostati di raggiungimento della temperatura ottimale, di regolazione del livello del calore, da valutare in funzione dell’interesse di gestire il processo di cottura con l’ausilio di funzioni accessorie.

Qui di seguito ti presentiamo le migliori macchine per waffel:

1. Beper Waffle Maker a Cuori – La migliore per prezzo interessante

Beper BT.603Y Waffle Maker a...

Clicca l’immagine per maggiori informazioni

Questa macchina per cialde waffle consente di realizzare originali cialde a forma di cuore. È possibile preparare in una sola volta cinque cialde di waffle in pochissimo tempo.

Si tratta di un elettrodomestico davvero utile per la tua cucina, che ti consente di ampliare i tuoi orizzonti culinari e fare felice tutta la famiglia. Le piastre ampie sono  in alluminio con rivestimento in teflon antiaderente, mentre il corpo e la struttura esterna sono in bakelite.

L’elettrodomestico ha inoltre un impugnatura termoisolante, riducendo così al minimo la possibilità di scottature accidentali durante l’apertura e la chiusura della piastra. È anche molto curato esteticamente: dal colore rosso fuoco e dall’aspetto tondeggiante.

La macchina dispone di 2 spie luminose: quella rossa segnala il funzionamento, mentre quella verde indica il raggiungimento della temperatura. Bastano non più di 2-3 minuti per avere dei morbidi waffle cotti a regola d’arte; se invece li preferisci un po’ più croccanti allora dovrai lasciare il composto a cuocere sulla piastra per circa 4-5 minuti, fino ad ottenere il risultato desiderato. Le dimensioni dell’apparecchio sono si 28 x 22,5 x 11,2 cm (lxpxa).
Le piastre non possono essere rimosse, pertanto per la pulizia si consiglia (dopo che si sono raffreddate) di utilizzare un panno umido.

Caratteristiche chiave:

La spia luminosa rossa indica che l’apparecchio è in funzione, quella verde segnala il raggiungimento della temperatura

Si può impostare il livello di cottura desiderato, per un risultato morbido o croccante

Il ricettario fornito in dotazione offre tanti spunti per una preparazione sempre diversa e gustosa

Specifiche:

Marchio: Beper

Potenza: 700 W

2. Tristar WF-2195 Cialdiera per Waffle – La migliore per termostato regolabile

Tristar WF-2195 Cialdiera per...

Clicca l’immagine per maggiori informazioni

Con questa versatile macchina per waffle Tristar è possibile preparare gustose contemporaneamente due cialde in pochissimo tempo, come ad esempio i waffle di Bruxelles freschi e soffici. Inoltre, i waffle sono facili da rimuovere una volta pronti grazie al rivestimento antiaderente di alta qualità.

La macchina è pratica da usare e si pulisce in un attimo. Con la sua elevata potenza  raggiunge rapidamente la temperatura desiderata. L’indicatore luminoso ti permette di vedere subito se la macchina è accesa e puoi aggiungere l’impasto.

Grazie al termostato, è possibile impostare facilmente la temperatura desiderata in modo preparare le cialde esattamente come ti piacciono. In questo modo, si possono realizzare waffle deliziosi, dorati e croccanti. 

Il dispositivo si mantiene sempre stabile sul piano della cucina grazie ai piedini antiscivolo. Non solo: è dotato di uno spazio per riporre il cavo e può essere messo sia in verticale che in orizzontale per riporla dove vuoi. Il robusto coperchio di acciaio inossidabile conferisce all macchina un look elegante.

Caratteristiche chiave:

Il rivestimento antiaderente permette di togliere i waffle con facilità e senza il rischio di sbriciolarli

Grazie ai piedini antiscivolo, la macchina si mantiene perfettamente stabile

Si può riporre in orizzontale o in verticale, ottimizzando l’ingombro

Specifiche:

Marchio: Tristar

Potenza: 1000 W

3. Macchina per waffle 3 in 1 Aicok Sandwichmaker – La migliore per funzione aggiuntiva di tostiera e griglia

Tostiera, AICOK 800W 3 in1...

Clicca l’immagine per maggiori informazioni

L’apparecchio ha 3 funzioni in 1 con piastre antiaderenti sostituibili: la piastra per sandwich, la piastra grill di cottura, la piastra per waffle. Si rivela quindi una versatile soluzione per preparare diversi tipi di alimenti come un classici sandwich, un waffle, cuocere bistecche o pane e altri alimenti.

La sostituzione dei vari componenti è molto semplice: si passa da uno all’altro con un solo clic.

Progettato per la massima sicurezza, l’elettrodomestico include una maniglia touch per un uso sicuro e confortevole, esterno in acciaio inossidabile, spie LED, piedini antiscivolo per tenerlo in posizione. Per accenderlo basta inserire la presa.

Grazie alla sua potenza impiega solo 3-5 minuti per raggiungere la temperatura di cottura di 200°C. La spia di funzionamento permette di seguire con precisione l’avanzamento della cottura. Il termostato integrato disattiva in modo automatico l’apparecchio al raggiungimento della temperatura.

È anche molto facile da pulire: le piastre rivestite in teflon evitano che il cibo rimanga attaccato alla piastra, le piastre antiaderenti possono essere rimosse e lavate in lavastoviglie per una pulizia all’insegna della prticità. Può essere riposto anche in verticale risparmiando almeno il 30% di spazio.

Caratteristiche chiave:

Si attiva immediatamente, basta inserire la spina

Il termostato integrato spegne in automatico l’unità al raggiungimento della temperatura

Le teglie teflonate sono lavabili in lavastoviglie

Specifiche:

Marchio: Aicok

Potenza: 800 W​

4. Ariete 187 Waffle Maker Party Time– La migliore per il design compatto

Ariete 187 Waffle Maker -...

Clicca l’immagine per maggiori informazioni

Con questa versatile macchina ottenere dei waffle a regola d’arte è moto facile e veloce. Basta infatti realizzare l’impasto seguendo passo dopo passo la ricetta desiderata, versare il preparato nelle due piastre di cui è dotato l’apparecchio e chiudere subito il coperchio. Dopo qualche minuto, ecco pronte delle deliziose cialde di circa 10 x 10 cm, da decorare a piacere e da gustare subito calde o da lasciar raffreddare a temperatura ambiente.

Completano le caratteristiche tecniche della macchina la spia di accensione e di pronto cottura, la superficie di cottura antiaderente per ottimizzare le operazioni di pulizia,il sistema di chiusura di sicurezza e il sistema di avvolgicavo.

Il dispositivo si fa notare per il suo design curato in ogni dettaglio, che si rifà a uno stile vintage. Grazie alle dimensioni compatte si può riporre in poco spazio, anche in posizione verticale.  Nel manuale istruzioni sono riportate 4 ricette per 4 diversi tipi di waffle.

Caratteristiche chiave:

La spia di avviso del raggiungimento della giusta temperatura consente di ottenere facilmente dei risultati perfetti

Si possono ottenere contemporaneamente 2 waffle di circa 10 x 10 cm

Grazie all’avvolgicavo, l’apparecchio si ripone in poco spazio, anche in verticale

Specifiche:

Marchio: Ariete

Potenza: 700 W

5. Macchina per waffle piccola Princess 132400 Flip – La migliore per distribuzione perfettamente uniforme della pastella

Princess 132400 Cialdiera per...

Clicca l’immagine per maggiori informazioni

Il design di questa macchina per waffle non è solo originale, ma è anche molto comodo. Consente infatti di ruotarla di 180 gradi per distribuire la pastella in modo uniforme e preparare waffle dalla forma perfetta. Girare la macchina per waffle è sicuro grazie alla chiusura di sicurezza e alla maniglia Cool Touch che rimane fredda al tatto.

Si rivela molto facile da pulire grazie al rivestimento antiaderente di qualità. Prima di procedere, lascia che la macchina si raffreddi leggermente e utilizza la carta da cucina per pulire le piastre. Grazie al suo fondo piatto è possibile riporla in posizione orizzontale o verticale.

I piedini antiscivolo mantengono la struttura ben ferma e stabile in sicurezza. La macchina interrompe la funzione di riscaldamento non appena raggiunge la temperatura corretta: una spia rossa indica che le piastre si stanno scaldando, una rossa e una verde significa che è pronta per l’uso (quando sono accese entrambe la macchina ha raggiunto la temperatura massima).

Caratteristiche chiave:

Simpatica disposizione in linea dei waffle: ne produce 2 alla volta

L’ingombro della piastra è minimo, ottimizzando lo spazio

Progettata per essere sicura da usare anche dai bambini

Specifiche:

Marchio: Princess

Potenza: 700 W

6. Bomann Macchina per Waffle – La migliore per dimensioni ultracompatte

Bomann 613651 WA 1365 CB, 1000...

Clicca l’immagine per maggiori informazioni

È una macchina compatta (misura solo 26 x 16 x 10 cm) per la produzione di 5 cialde croccanti a forma di cuore.

La piastra in alluminio ha un diametro di 19 cm con rivestimento antiaderente di alta qualità per estrarre le cialde con facilità e permettere una facile pulizia (da effettuare con un panno morbido). Il rivestimento esterno è in bakelite e la maniglia è isolata termicamente.
Dispone di un termostato regolabile per controllare il livello di cottura e di doratura ideale dei waffle, con 2 spie luminose che segnalano rispettivamente il controllo di temperatura e lo spegnimento.

Le cialde sono pronte in circa 3 / 4 minuti. Realizzata all’insegna della sicurezza, la macchina ha una protezione contro il rischio di surriscaldamento. Viene fornita completa di ricettario in lingua italiana.

Caratteristiche chiave:

È piccola ma funzionale, consente di preparare insieme 5 waffle a cuore

Si rivela a prova di scottature, con cover fredda al tatto e maniglia speciale per isolare Il calore generato

Nella confezione è presente anche un ricettario in italiano

Specifiche:

Marchio: Bomann

Potenza: 1000 W

7. GourmetMaxx Macchina per Waffle – La migliore per elevata potenza

GOURMETmaxx 07836 Macchina Per...

Clicca l’immagine per maggiori informazioni

È una piastra per waffle ad elevata potenza di esercizio, pari a ben 2400 W. Dispone di quattro piastre da 12 cm per 10 cm ciascuno. Lo spessore delle cialde invece è di circa 2 cm. L’impostazione della temperatura è automatica e consente di ottenere una cottura perfetta dei waffle.

il dispositivo si riscalda rapidamente e cuoce le tue cialde altrettanto velocemente. Un segnale luminoso avviserà invece quando è stata raggiunta la temperatura ideale. In termini di tempo di cottura, occorrono 5 minuti circa per i waffle morbidi e da 7 a 8 minuti per i waffle croccanti. La macchina è dotata di piedini antiscivolo per mantenersi ben stabile sul piano di appoggio. Sono presenti anche delle clip per chiudere l’elettrodomestico durante la cottura.

Per quanto riguarda la pulizia, anche se il prodotto non ha le piastre rimovibili, il suo rivestimento non permette al waffle di attaccarsi in quanto è di tipo antiaderente. Dopo ogni uso la macchina deve essere ben pulita così da poter mantenere le sue proprietà antiaderenti grazie al film di rivestimento presente. Basta una piccola spugna quando la piastra è fredda per poterla pulire con efficacia.

Caratteristiche chiave:

L’impostazione automatica della temperatura consente di ottenere sempre dei risultati perfetti

Solida e stabile, si mantiene ferma sul piano d’appoggio grazie ai pedini antiscivolo

Si pulisce con semplicità, basta passare una spugna quando la piastra è fredda

 

Specifiche:

Marchio: GourmetMaxx

Potenza:  2400 W

8. Macchina per waffle professionale Vertes FD4-WE02 – La migliore per impiego di tipo professionale

vertes Piastra per Waffle...

Clicca l’immagine per maggiori informazioni

Si tratta di una macchina professionale a piastra per la produzione di waffe originali di Bruxelles. L’apparecchio è stato sviluppato appositamente per l’uso gastronomico ed è quindi ideale per l’impiego in creperie, caffè, ristoranti o ai mercatini di Natale.  Ha una potenza totale di 2 x 1000 Watt e riscalda rapidamente le piastre rivestite in teflon.

La superficie riscaldante ha un diametro di circa 18 cm, in modo da poter cuocere waffel con un diametro di circa 17 cm.

La temperatura può essere regolata separatamente per la piastra sinistra e destra con un termostato tra 0 – 350°C. Grazie alla distribuzione uniforme del calore si ottengono sempre risultati perfetti.

Con i timer è possibile impostare facilmente il tempo di cottura in modo indipendente e il riscaldamento sulla piastra selezionata si disattiva automaticamente una volta trascorso il tempo prescelto.  La struttura è in robusto acciaio inossidabile e quindi non è solo di alta qualità visiva, ma anche molto facile da pulire e di lunga durata.

Caratteristiche chiave:

Ha una struttura massiccia in acciaio inox, a garanzia di una lunga durata nel tempo

Le due piastre sono utilizzabili in modo indipendente

La distribuzione uniforme del calore consente di ottenere del waffle di alto livello qualitativo

Specifiche:

Marchio: Vertes

Potenza: 2 x 1000 W

Come scegliere la macchina per waffle?

macchina-per-waffle

I waffle sono specialità deliziose, perfetti per la colazione o per una grande merenda ogni volta che vuoi. Li puoi farcire secondo i tuoi gusti o mangiare così come sono, caldi o freddi, con una semplice passata di zucchero a velo. Di certo li potrai anche compare in negozio ma vuoi mettere la preparazione casalinga rispetto ad un prodotto industriale che non è all’altezza della fragranza, del gusto e della consistenza di un waffle  appena sfornato?
Non occorre nemmeno essere un grande pasticcere, basta avere la migliore macchina per waffle di marca che trovi anche a basso prezzo o con un prezzo più economico se ti rivolgi nella vendita online anziché a un negozio di casalinghi. Per non  sbagliare si consiglia di leggere l’opinione degli appassionati di waffle che trovi nei vari forum del web.

Creare queste cialde è facile ma ci sono alcuni aspetti da tenere in considerazione quando ti appresti ad acquistare la macchina. Vediamo insieme quali sono.

Piastre antiaderenti o in ghisa

Le piastre antiaderenti sono una necessità. Le piastre rivestite in ceramica o teflon non solo producono cialde migliori ma sono più facili e veloci da pulire al termine della cottura. Puoi trovare modelli con piastra per waffle a cuore o di forma tradizionale rettangolare. Sul mercato trovi anche la macchina per waffle a forma di noci che ti consente di creare decidine di mini cialde tondeggianti anche su stecco da farcire come vuoi.

Chi è restio ad utilizzare una moderna piastra antiaderente non può che utilizzare le piastre tradizionali in ghisa. Sono apparecchi però più pesanti e poco maneggevoli da utilizzare, non sono con piastre removibili e possono essere un successo solo se stai particolarmente attento a come cuoci i tuoi waffle.

Spessore

Diversi produttori di waffle creano cialde di diversi spessori. Lo spessore del tuo waffle è una scelta personale, ma tieni presente che quelli più spessi tendono a impiegare più tempo per la cottura. Lo spessore medio è di circa 2-2,5 cm.

Capacità

Quanti waffle vuoi preparare nello stesso tempo? Alcuni apparecchi sono progettati per creare un grande waffle rotondo da 12-17 cm di diametro, che può essere diviso in 4 o più pezzi a forma di cuore mediante divisori per un più facile taglio, senza romperli; altri modelli ti danno la possibilità di ottenere più waffle quadrati. Alcuni apparecchi più costosi consentono di creare due grandi waffle rotondi avendo piastre su entrambi i lati al posto di una piastra centrale. Basta riempire e chiudere un lato, capovolgerlo e ripetere l’operazione versando la pastella dall’altro lato.

Timer

Negli apparecchi più accessoriati che ci sono in commercio è presente un timer che disattiva automaticamente l’unità al raggiungimento della temperatura impostata.

Spie luminose

La presenza di indicatori luminosi ti consente di sapere quando le piastre sono pronte per l’uso. In alcuni casi, cambiano colore quando i waffle sono pronti. Può anche essere presente un display digitale che visualizza il conto alla rovescia per darti un’indicazione  più chiara di quando le cialde sono cotte al punto giusto.

Controllo del calore

La funzione di impostazione del riscaldamento e della doratura offre un migliore controllo sul prodotto finito. Se vuoi un waffle più croccante puoi impostare una temperatura più alta, ma questa funzione è presente solo nei modelli professionali. È inoltre possibile modificare la temperatura per adattarla a diversi tipi di pastelle e ingredienti che puoi utilizzare come variante della ricetta classica. Tuttavia, è necessario verificare il manuale prima di aggiungere diversi alimenti a una pastella di base. Le macchine sono tutte con alimentazione elettrica e il più delle volte hanno una gestione del calore automatica tramite termostato.

Quali tipi di macchine per waffle ci sono?

Anche se lo scopo di una macchina di questo tipo è quella di consentire la preparazione delle cialde di origine belga, tuttavia puoi trovare diverse varianti che ne ampliano le possibilità di utilizzo e le funzionalità. Pertanto, si consiglia di considerare esattamente ciò che si desidera ottenere con la propria macchina per waffle e se le funzioni aggiuntive offrono un rapporto qualità prezzo adeguato alle proprie esigenze d’uso.

Macchine per waffle standard

Consento di realizzare waffle di solito tra 10 e 15 centimetri di diametro. Le piastre non sono molto profonde e le cialde tendono ad avere una trama uniforme. Possono preparare più waffle contemporaneamente.

Macchine per waffle di tipo belga

Le cialde belga sono più spesse delle loro controparti standard, ma tendono ad avere le stesse dimensioni. La macchina per waffle belga può avere sia forma circolare che rettangolare  e richiede una ricetta che ha bisogno di più tempo di cottura perché la griglia a nido d’ape è più profonda. La miscela per waffle belga ti permette di ottenere waffle croccanti all’esterno e soffici all’interno.

Macchine per waffle rotanti

Numerose marche di macchine per waffle hanno introdotto un sistema di rotazione e cottura (flip and cook). Si versa l’impasto sulla piastra di base e si chiude il coperchio, ma invece di lasciarlo cuocere, capovolgi prima il waffle. L’idea alla base di questo procedimento è che aiuta a creare una cialda più soffice che è cotta più uniformemente e ha meno probabilità di attaccarsi.

Macchine per waffle multiuso

Ci sono apparecchi per waffle che possono essere usati per creare di tutto, dai panini, ai sandwich, ai pancake da farcire come vuoi. Si tratta di una macchina per waffle 3 in 1 con piastre di cottura rimovibili o intercambiabili. Più versatile è l’apparecchio, maggiore è il costo in generale. Alcuni modelli con due gusci e piastra centrale permettono addirittura di cuocere due prodotti diversi contemporaneamente utilizzando le piastre intercambiabili.

Piastra per waffle in ghisa

Si tratta di piastre in metallo su cui si versa la pastella e quindi si riscalda direttamente sul piano cottura o sul fuoco. Può essere la soluzione ideale se vuoi preparare le tue cialde in campeggio o durante una grigliata all’aperto. È anche indicata per quelle persone sono restii a cucinare con pentole antiaderenti e preferiscono utilizzare una padelle di ghisa o in acciaio inossidabile.

6 suggerimenti per usare la macchina per waffle

Waffle

Riportiamo qui alcuni suggerimenti che ti consentono di utilizzare l’apparecchio in modo corretto.

  • Leggi il manuale di istruzioni

Sembra una cosa ovvia, ma nell’entusiasmo del momento si può essere tentati di aprire la confezione, preparare la pastella, accendere la macchina e iniziare a cuocere le prime prelibatezze.

In realtà, soprattutto se sei alle prime armi, è di fondamentale importanza leggere il  manuale di istruzioni che ti aiuta a comprendere quali sono gli elementi più importanti della creazione della cialda perfetta: dal miglior spessore di pastella da utilizzare, alla necessità di pre-spruzzare le piastre con olio da cucina e al modo migliore per pulire in seguito le piastre.

  • Puliscila con cura

Per mantenere al meglio la tua macchina per  waffle e per garantire la sua longevità, la piastra per cialde dovrebbe essere pulita il più presto possibile, appena dopo che si è raffreddata.Controlla se le piastre sono lavabili in lavastoviglie ed evita di utilizzare abrasivi. Giunti, cerniere e maniglie sono aree alle quali dovresti prestare particolare attenzione in quanto la pastella può rimanere bloccata. Utilizza un panno morbido inumidito per pulire e rimuovere eventuali residui. Assicurati che le piastre siano completamente asciutte prima di riporre la macchina.

  • Preriscaldala sempre

Ricorda di preriscaldare l’apparecchio per waffle prima di aggiungere la pastella. Se non lo fai, la miscela rischia di attaccarsi alla piastra. Senza contare che i waffle che ottieni sono mollicci o cucinati in modo non uniforme. Se la tua macchina ha una spia per farti sapere quando ha raggiunto la temperatura corretta, attendi che si accenda o cambi colore. Altrimenti segui le indicazioni nel tuo manuale su come capire quando la macchina è pronta per l’uso.

  • Mescola bene la pastella

Una pastella per waffle scarsamente miscelata può essere grumosa e poco soffice. Ciò può causare una cottura irregolare dei waffle, oltre a influire sulla consistenza e sul gusto finale della cialda.

Ricorda anche che la consistenza della pastella gioca un ruolo importante. Se la ricetta per waffle non contiene abbastanza olio o burro, la miscela rischia di attaccarsi più facilmente.

  • Regola le impostazioni

Se il tuo dispositivo ha delle impostazioni regolabili per il calore o la doratura, è una buona idea provare prima le impostazioni più basse. Ciò ti dovrebbe evitare di ottenere cialde troppo cotte o bruciate. Apporta piccole modifiche alle impostazioni fino a trovare quella giusta per te.

  • Usa gli utensili giusti

Se hai bisogno di aiuto per rimuovere il waffle dalla piastra, usa utensili di plastica o di gomma. Il metallo può graffiare e danneggiare il rivestimento antiaderente, rendendo più difficile rimuovere i waffle in futuro.

Gaufre o waffle?

tipi-di-macchine-per-waffle

L’origine del waffle sembra addirittura risalire all’antica Grecia, dove secondo le testimonianze venivano preparate le prime cialde. Le ricette furono perfezionate nel Medioevo con l’invenzione dei “ferri” utilizzando proprio una griglia che in francese antico veniva chiamata “gaufre”, che significa “a nido d’ape”. Dalla Francia la ricetta, con la macchina per gaufre, venne esportata in Belgio e via via in tutto il mondo con varianti e versioni locali.

Durante i secoli la ricetta tradizionale si è arricchita di ingredienti come le uova, il burro e lo zucchero al posto del miele. Tradizionalmente i gaufres venivano preparati durante le feste del Carnevale o durante la celebrazione di matrimoni, come simbolo di felicità e prosperità per i novelli sposi. Oggi vengono preparati tutto l’anno e sono un tipico cibo da street food, servito da pasticcerie o da carretti ambulanti, da mangiare con le mani mentre si passeggia o seduti, per merenda, per colazione o per uno spuntino veloce, sia dolce che salato.

In Belgio la ricetta viene ancora chiamata gaufre, negli Stati Uniti ha preso il nome di waffle e, pur assomigliandosi molto, non sono la stessa cosa.

La cialda belga

La cialda di origine belga è croccante fuori, ma deliziosamente morbida dentro. In Belgio, considerata patria dei gaufre, o waffle, ci sono almeno due varianti di questa preparazione. A Bruxelles i gaufre si presentano solitamente di forma perfettamente rettangolare e l’impasto è fatto con latte, uova, farina, acqua, burro, zucchero, lievito di birra; non sono particolarmente dolci e per questo vengono serviti con zucchero a velo o panna montata. A Liegi, invece il loro bordo è smussato e gli ingredienti sono leggermente diversi e più dolci rispetto alla versione di Bruxelles; farina, uova, latte, burro, lievito, un pizzico di sale, zucchero vanigliato e zucchero in grani.

La cialda americana

In America la ricetta ci è arrivata con i coloni ma a causa della difficoltà di conservare e trasportare il lievito di birra, questo ingrediente fu inizialmente omesso, sostituito poi con del lievito chimico. Il risultato è una pastella liquida dalla quale ottenere waffle più bassi e meno soffici, ma altrettanto deliziosi.

La cialda italiana

Anche in Italia esistono dolci simili ai waffles, cialde fatte cuocere su due piastre in ghisa con incisa la grata. Sono di origine piemontese della Val di Susa dove vengono chiamati “gofri” e del Canavese tra Ivrea e le valli di Lanzo dove prendono il nome di “ofela”. Esiste un dolce pressoché identico anche nella tradizione abruzzese e molisana, chiamato “ferratella”.

Conclusioni

Una macchina per waffl ti consente di dare un gusto del tutto nuovo alla colazione del mattino e alla merenda. Che ti piaccia dolce o salato, morbido come in Belgio o croccante come in America, la moda del gaufre o waffle non conosce confini.
E con le piastre delle moderne cialdiere si possono fare ricette classiche o loro varianti in brevissimo tempo, facendo contenti tutti i membri della famiglia. Preparare la pastella è semplice, ma se vuoi ottenere dei risultati perfetti segui bene le istruzioni che accompagnano l’apparecchio.

Anna Fraschini
Anna Fraschini
Post sullo stesso tema

Lascia un commento

Torna su