migliore-frullatore

Nonostante l’avvento dei robot da cucina che sembravano averne preso il posto, il miglior frullatore  è ancora molto apprezzato dai consumatori in tutto il mondo.

Lo puoi trovare in versione classica, composta da una base con motore  e da una caraffa verticale con coperchio, e in versione ad immersione, più versatile ma meno potente che serve per lo più ad amalgamare gli ingredienti.

I buoni frullatori ti consentono di omogeneizzare, amalgamare e, naturalmente, frullare. A differenza dei frullatori multifunzione, però, i modelli standard non sono adatti a grattugiare, macinare, centrifugare.

Gli Migliori Frullatori

Qual è il migliore frullatore?

Nella base del frullatore professionale è presente un motore con potenze medie di 300 Watt, 400 Watt o 600 Watt I modelli più performanti da oltre 1000 W sono in grado anche di tritare il ghiaccio.
La parte superiore è costituita dalla caraffa realizzata spesso in vetro massiccio, anche se quella di plastica è più economica e comunque resistente. È avvitata sul gruppo lame in acciaio (generalmente a 4 lame) che a sua volta si inserisce sul perno motore.

Qui di seguito ti presentiamo i migliori frullatori:

1. Frullatore ad immersione Bosch ErgoMixx MSM66120 – Il migliore per maneggevolezza

Realizzato con lame in acciaio inox, è ideale per la lavorazione di piccole quantità di alimenti. Offre una notevole maneggevolezza grazie all’impugnatura soft touch, ai tasti grandi e alla forma ergonomica. Dispone di 12 velocità adatte a tutte le applicazioni , oltre ad un pulsante turbo per attivare la massima potenza. Il piede in acciaio inox con il gruppo di 4 lame può essere connesso e staccato dal corpo motore con un semplice tasto “click. In dotazione viene fornito  il bicchiere trasparente graduato, oltre a un mini tritatutto per piccole quantità.

Caratteristiche chiave:
Ha un pratico sistema antisplash per evitare schizzi
I componenti separabili dal corpo motore sono lavabili in lavastoviglie

Con le sue dodici velocità, soddisfa ogni esigenza di preparazione

Specifiche:

Marchio: Bosch

Potenza: 600 W

frullatore tritatutto multifunzione

2. Frullatore tritatutto multifunzione Deik – Il migliore per numerosi accessori

Questo apparecchio multifunzione viene fornito completo di 3 bottiglie in Tritan anti-rottura (da 1200 ml, 570 ml e 200 ml) e di 3 set di lame: può così essere utilizzato come mixer da banco, frullatore e macinacaffè. Si rivela così ideale non solo per preparare frullati e succhi di frutta, ma anche per impastare e macinare la carne. Ha un motore in rame per impieghi gravosi da 700 watt, un’elevata potenza di 24.000 RPM e 4 lame in acciaio inossidabile super affilate di elevata purezza per ottenere in pochi secondi tantissime specialità salutari.

Caratteristiche chiave:

Riduce efficacemente la velocità di ossidazione per mantenere fresche le bevande
Il blocco di sicurezza  impedisce l’avvio se la bottiglia non è posizionata in modo corretto
Le lame in acciaio inox sono super affilate

Specifiche:

Marchio: Deik

Potenza: 700 W

3. Frullatore in vetro Aicook – Il migliore per alta efficienza energetica

La tecnologia di frantumazione, unita a una potenza professionale, attiva le lame che polverizzano e schiacciano ghiaccio, frutta e verdura in pochi secondi. Riduce il ghiaccio a neve in pochi secondi e miscela gli ingredienti per fare frullati e salse. Dispone di un motore a 28’000 giri/min, con 2 velocità ad impulso. Il vaso in vetro termoresistente ha una capacità di 1,5 l, con lame in acciaio inox 304 amovibili. La caraffa e le lame possono essere lavate in lavastoviglie. È in classe di efficienza energetica A+++.

Caratteristiche chiave:

Ha un doppio blocco di sicurezza per un utilizzo sicuro
La caraffa e le lame in acciaio si possono mettere in lavastoviglie
Ha un design classico che si integra armoniosamente in ogni ambiente cucina

Specifiche:

Marchio: Aicook

Potenza: 700 W

4. Black+Decker Bxhb1000E Frullatore a Immersione – Il migliore per elevata potenza

È un frullatore ad immersione potente che offre la possibilità di selezionare ben 20 velocità, per frullare velocemente ed in modo omogeneo. Il gambo amovibile in acciaio inox facilmente lavabile in lavastoviglie rende facile la pulizia. La progettazione del bicchiere, inoltre, permette di frullare senza spruzzi. Un colore elegante e l’acciaio anti impronta lo rendono un pezzo esclusivo dell’equipaggiamento in cucina . L’impugnatura ergonomica si adatta comodamente alla mano.

Caratteristiche chiave:

Grazie al design delle fessure nel cono e alla progettazione del bicchiere si evitano gli schizzi
In dotazione  c’è un pratico bicchiere dosatore
Con la funzione Turbo l’elaborazione è più rapida

Specifiche:

Marchio: Black+Decker

Potenza: 1000 W

5. Philips HR2052/00 Frullatore Daily Collection – Il migliore per struttura salva-spazio

L’apparecchio consente di ottenere rapidamente frullati vellutati, salse omogenee, spezie ben sminuzzate e ghiaccio tritato. Il suo recipiente è in plastica resistente agli urti e ha una capacità di 1,25 litri. Ha un motore che funziona a una velocità diretta  e una ad impulso, tramite manopola ad un solo pulsante.  Ha una lama a stella a 4 punte in acciaio inox per frullare e mescolare in modo efficace: realizza ottimi frullati e salse per te e la tua famiglia. Tutte le componenti amovibili sono lavabili in lavastoviglie. Si risparmia spazio grazie al pratico avvolgicavo integrato posto sotto l’alloggiamento del frullatore. L’impugnatura dotata di uno spazio per il pollice, aiuta a sorreggere e a trasportare facilmente il recipiente

Caratteristiche chiave:

Il motore è protetto da condizioni di surriscaldamento e sovracorrente durante l’utilizzo
Puoi selezionare la “funzione frullatore” o la “funzione a impulsi” con un solo pulsante
Grazie all’avvolgicavo l’apparecchio si ripone facilmente

Specifiche:

Marchio: Philips

Potenza: 350 W

6. Ikich Frullatore Sottovuoto – Il migliore per preservare vitamine e antiossidanti

La funzione di sottovuoto fornisce una vera protezione ai contenuti contro l’ossidazione, consentendo di preservare una maggior quantità di vitamine, antiossidanti e minerali di frutta e verdura.  I frullati così ottenuti hanno una consistenza morbida e cremosa con meno bolle e un gusto più intenso. Inoltre, conservano la loro freschezza come se fossero “appena fatti”, e i solidi e i liquidi non si separano l’uno dall’altro. L’apparecchio ha una comoda funzione di pulizia con un solo clic, basta aggiungere gocce di sapone e acqua, poi avviare automaticamente la funzione di pulizia con il pulsante. Si può utilizzare anche per triturare cubetti di ghiaccio, noci o frutta solida senza sforzo.

Caratteristiche chiave:

Tutti gli accessori si possono lavare in lavastoviglie
Offre quattro programmi preimpostati e una funzione di pulizia automatica
È coperto da una garanzia di 36 mesi e da un supporto tecnico a vita

Specifiche:

Marchio: Ikich

Potenza: 800 W

7. Frullatore Smeg Crema – Il migliore per design vintage

Fa parte di una linea di elettrodomestici dal design molto curato, che uniscono a un’atmosfera anni ’50 un cuore ad alta tecnologia. Il corpo è realizzato in alluminio pressofuso, verniciato. È presente una manopola di controllo illuminata per selezionare i livelli di velocità e un pulsante per la funzione pulse. La sua brocca di tritan è senza bpa e ha una capacità di 1,5 litri. Ha una doppia lama rimovibile in acciaio inossidabile. È progettato con arresto di sicurezza alla rimozione del contenitore e protezione da sovraccarico del motore.

Caratteristiche chiave:
È equipaggiato con un’ampia caraffa da 1,5 liti in Tritan senza bpa
Offre tre programmi preimpostati: tritaghiaccio, smoothie, pulse

Ha molteplici dispositivi di sicurezza

Specifiche:

Marchio: Sme

Potenza: 800 W

8. Frullatore Moulinex Perfect Mix – Il migliore per extra velocità

La tecnologia Powelix garantisce elevate prestazioni e fino al 30% più veloci. Il suo segreto è la combinazione delle 6 lame in acciaio inox che uniscono tre azioni complementari, per risultati ottimali con ogni ingrediente. Il potente motore assicura risultati rapidi, mentre tre programmi preimpostati e un selettore di velocità retroilluminato facilitano l’utilizzo. Con un vaso di grande capacità, in vetro termoresistente, è il frullatore ideale per tutta la famiglia.

Caratteristiche chiave:

Ha un recipiente capiente e resistente al calore
Sono presenti tre programmi predefiniti per creare una varietà di preparazioni

Il selettore di velocità è retroilluminato

Specifiche:

Marchio: Moulinex

Potenza: 1200 W

Guida all’acquisto dei migliori frullatori?

frullatori

Da alcuni decenni, i frullati e frappé rappresentano una delle tendenze alimentari più popolari ed è facile capire perché. Sono un modo delizioso e conveniente per aumentare l’assunzione di nutrienti e aggiungere più diversità alla tua dieta. Inoltre, sono completamente personalizzabili, il che significa che ogni ingrediente può essere regolato in base al tuo umore, alle  preferenze di gusto o agli obiettivi dietetici.
Forse la cosa migliore dei frullati è la loro facilità di preparazione. Richiedono pochissimo tempo e pochi strumenti essenziali per rendere l’intero processo di preparazione e pulizia un gioco da ragazzi.

Cosa cercare nel miglior frullatore?

migliore-frullatore

Il segreto dietro ogni grande frullato è un ottimo frullatore. Ma con così tante opzioni presenti sul mercato tra i quali scegliere può essere difficile sapere esattamente quale è la più adatta a te, anche perché non è detto che prodotti di marca siano i migliori.
Quello che puoi sicuramente fare prima di orientarti su un qualunque modello di macchina per frullati, è di fare una ricerca soprattutto nei canali di vendita online, per vedere opinioni e recensioni degli utenti.

Dimensioni, prezzo, potenza, rumore e praticità sono tutte caratteristiche che potresti prendere in considerazione prima di acquistare un nuovo frullatore professionale.

  • Potente motore ad alta velocità

Una delle cose più importanti che dovrai cercare nel frullatore è un potente motore ad alta velocità. I motori ad alta velocità ti permetteranno di tagliare e mescolare frutta, verdura e ghiaccio congelati: un’impresa praticamente impossibile per una lama che si muove più lentamente. I motori dei frullatori sono generalmente del tipo elettrico che utilizza una bobina a filo e un magnete insieme all’elettricità per creare il movimento rotatorio. Valutiamo spesso questo tipo di motore in watt anziché in potenza. I watt più alti equivalgono comunque a una maggiore  potenza del motore.

Dato che con il nostro frullatore tritureremo molto ghiaccio, frutta e verdura congelate, si consiglia di cercarne un modello che sia dotato di un motore di almeno 500 watt.

  • Varie velocità

Un frullatore con diverse velocità ti permette di gestire meglio le varie attività. Se vuoi un apparecchio particolarmente versatile, allora verifica che offra più di due velocità. In commercio ci sono anche frullatori che possono funzionare con un’ampia gamma di velocità, addirittura 16 o anche di più. Tuttavia non sempre vale la pena di dare un grande valore a questo aspetto: finirà che paghi per avere delle funzioni che alla fine non userai mai o userai pochissimo! Perché in ogni caso le velocità dei frullatori sono sempre ad alto numero di giri.

  • Azione a impulsi

Alcuni frullatori offrono una pratica funzione pulse. Questo plus si può rivelare utile ad esempio quando inizi a  frullare dei mix con farine: eviti infatti che la miscela si incolli sulle lame impedendogli di lavorare. Infatti, se accendi subito l’apparecchio in continuo il motore può essere sottoposto a sforzi più grandi che potrebbero surriscaldarlo. Invece con l’azione a impulso, dai dei piccoli giri intermittenti che iniziano a miscelare quello che hai inserito e che si è depositato soprattutto sul fondo. È sempre bene ricordare che il frullatore, a differenza del robot, funziona meglio se hai un po’ di liquido di governo (come in un frullato o nell’emulsione di una salsa) all’interno del bicchiere.

  • Dimensione del frullatori

La capacità del tuo frullatore sarà un fattore essenziale nella tua decisione di acquisto finale. La dimensione che ti serve dipende da quanto userai questo elettrodomestico. Se lo usi spesso e per accontentare i tuoi figli o la famiglia per una merenda alternativa, scegline uno con la caraffa grande. Può diventare noioso dover preparare un’abbondante dose di base di frutta e poi doverla mettere poca alla volta nel frullatore per smoothie perché il bicchiere non ha sufficiente capacità per soddisfare la voglia di frullati di tutti nello stesso momento.

Si consiglia perciò di orientare l’acquisto a una caraffa della capacità di almeno 1 litro, se non anche 2 litri, per preparare tutto il frullato in una volta sola e per poter servire così più persone contemporaneamente. Se sei solo tu e magari un  altro famigliare, e i tuoi frullati sono facili da fare, potresti sceglierne un frullatore piccolo e potente: un modello da 1 litro e un ottimo punto di partenza.

  • Plastica o vetro

Quando si sceglie tra plastica o vetro, ci sono alcune differenze significative da considerare.
Il vetro pesa molto di più rispetto alla plastica ed è soggetto a crepe e frantumi se ti dovesse malauguratamente cadere, anche se quelli per frullatore sono massicci e progettati apposta per resistere agli urti.

La plastica è porosa e può assorbire colori, sapori e odori difficili da rimuovere. Questo materiale tende a diventare fragile nel tempo e può rompersi o scheggiarsi. È anche più difficile da pulire rispetto al vetro e sei più limitato ai tipi di detergenti che puoi usare. Comunque oggi si usano plastiche speciali molto resistenti senza bpa, come il Tritan.

  • Durabilità

Se hai in programma di utilizzare il frullatore tutti i giorni o quasi, è importante sceglierne uno in grado di resistere all’uso prolungato. Cerca un modello con una struttura robusta, realizzata con materiali di alta qualità e che sia indicata per l’uso quotidiano.

  • Pulizia

È di fondamentale importanza riuscire a pulire il frullatore in tutte le sue parti. Devi essere in grado di rimuovere tutte le lame e gli accessori. Se non ami particolarmente dedicare tempo alla pulizia delle stoviglie, scegli un modello che abbia tutte le componenti lavabili in lavastoviglie. Prendi anche in considerazione come pulire il pannello frontale che contiene il gruppo motore (che ovviamente non può essere bagnato). Per non correre il rischio di danneggiare la macchina, valuta un modello che abbia una tenuta stagna del gruppo motore.

  • Base motore in metallo

Anche se una base in acciaio inox o in qualunque altro metallo non influisce sulla funzionalità del tuo frullatore, spesso è un segno di migliore fattura rispetto a un modello realizzato con una base di plastica.

  • Facilità d’uso

Molti dei nuovi apparecchi moderni, come ad esempio il  frullatore tritatutto, hanno moltissime funzionalità. Tuttavia, questo non sempre facilita l’usabilità poiché può essere difficile capire come utilizzare i vari plus tecnici. Un frullatore classico, del resto, ha un suo scopo preciso, che è quello di preparare frullati. Non è concepito per grattugiare o tritare, vale a dire per effettuare quelle operazioni che sono tipiche di un robot da cucina.

Nell’ambito dei modelli standard hai la possibilità di scegliere tra un frullatore a caraffa con le lame poste sul fondo del bicchiere e un frullatore ad immersione con impugnatura ergonomica. Quest’ultimo lo puoi usare direttamente nella pentola per una più semplice attività di miscelazione, ad esempio per preparare una purea o una vellutata di verdure. È proposto a basso prezzo rispetto a un frullatore classico a caraffa e viene generalmente classificato tra i frullatori silenziosi.

Domande frequenti

🍉 1. Perché ho bisogno di un frullatore?

Un frullatore è uno degli elettrodomestici da cucina più versatili e, se giochi bene le tue carte, può essere un acquisto conveniente. Quando è il momento di scegliere un frullatore, la funzione per cui lo dovrai utilizzare prevalentemente è la prima cosa da tenere a mente. Se lo utilizzerai solo per preparare frullati o zuppe vellutate, un modello ad immersione è probabilmente tutto ciò di cui hai bisogno. Ma se devi triturare anche il ghiaccio allora sarà meglio optare per un frullatore classico a caraffa.

🍉 2. Posso usare un frullatore come miscelatore?

I frullatori sono progettati per miscelare sostanze più dure come il ghiaccio e quindi un’opzione di potenza medio-alta potrebbe essere utile se vuoi ampliare le possibilità di utilizzo della tua macchina. Tuttavia, in molti casi, i mini frullatori hanno meno potenza e non sono in grado di frullare tutto in modo omogeneo, lasciandoti pezzi che non sono perfettamente frullati.

🍉 3. Posso mettere i cubetti di ghiaccio nel frullatore?

A meno che tu non abbia un frullatore ad alta potenza che sia all’altezza della sfida, mettere cubetti di ghiaccio nel tuo frullatore può rovinare la lama. Lo stesso vale per i grossi pezzi di frutta congelata. Puoi usare invece frutta leggermente scongelata (dieci minuti dal congelatore dovrebbero essere sufficienti per ammorbidirla) o ghiaccio tritato.

🍉 4. Posso mettere la frutta congelata nel frullatore?

Mettono frutta completamente congelata nel frullatore non è la strada giusta. In questo modo infatti i frullati possono risultare grumosi. Senza contare che rischi di opacizzare l’affilatura delle lame o addirittura danneggiarle. Per evitare questi inconvenienti, è meglio lasciare la frutta congelata in frigorifero per qualche tempo, oppure metterla in un sacchetto e immergerla nell’acqua per ammorbidirla.

Conclusioni

Acquistare un frullatore è una scelta all’insegna del benessere. Puoi preparare gustose bevande salutari e nutrienti a base di frutta e verdura, facendo una scorta di vitamine e sali minerali. Al momento della scelta, valuta con attenzione alcuni aspetti come la dimensione della caraffa, la potenza del motore, gli eventuali accessori che pensi che ti possano servire, come ad esempio un macinacaffè.

Abbiamo trovato nel frullatore della Aicookun buon equilibrio in fatto di prestazioni e prezzo. È progettato con un’esclusiva tecnologia di frantumazione che consente di polverizzare il ghiaccio, fino a ridurlo a neve. Miscela gli alimenti in modo omogeneo, con una doppia velocità di impulso.

POSTA UN COMMENTO