miglior-vaporiera

La cottura a vapore del cibo è un modo eccellente per mangiare in modo sano, perdere peso, avere un bell’aspetto e ottenere quel corpo da spiaggia che hai sempre desiderato! Ottenere tutto questo è semplice, con la migliore vaporiera. E anche se il tuo fisico è già perfetto puoi comunque trarne un grande beneficio: gli alimenti preparati in questo modo sono ricchi di nutrienti e vitamine, un vero toccasana per te e per la tua famiglia!

Le Migliori Vaporiere

Qual è la migliore vaporiera?

I modelli che trovi in commercio sono dotati generalmente di due o tre cestelli sovrapposti per consentirti di cuocere nello stesso istante cibi diversi. Puoi così preparare un menu completo con una sola apparecchiatura, risparmiando tempo. Una soluzione di questo genere è anche più efficiente dal punto di vista energetico rispetto all’utilizzo di forno e piano cottura. E se la pulizia a fine cottura ti preoccupa, meglio scegliere un apparecchio con componenti lavabili in lavastoviglie.

Qui di seguito ti presentiamo le migliori vaporiere:

1. Vaporiera elettrica Russell Hobbs 19270-56 – La migliore per vaschette impilabili

Le sue tre vaschette di differente diametro hanno una capacità complessiva di 9 litri e consentono di cuocere contemporaneamente vari tipi di cibo, come verdure, riso e pesce. L’indicatore del livello dell’acqua permette di tenere tutto sotto controllo: l’acqua può essere aggiunta attraverso le due aperture laterali, mentre quella in eccesso viene raccolta in un’apposita vaschetta. Quando l’apparecchio non viene utilizzato è possibile impilare  le vaschette in modalità salva-spazio. Ha una robusta una base in acciaio inox facile da pulire.

Caratteristiche chiave:

Il timer da 60 minuti offre una modalità di auto-spegnimento

Un apposito segnale acustico indica il termine della cottura

In dotazione c’è una vaschetta da un litro per cuocere il riso e cuociuova

Specifiche:

Marchio: Russell Hobbs

Numero cestelli: 3 (Ø 24, 25 e 26 cm)

2. Vaporiera acciaio inox Tefal Convenient – La migliore per struttura super robusta

I due cestelli hanno una capacità complessiva di 6 litri e sono impilabili per consentirti di risparmiare spazio. Facile da usare, l’apparecchiatura è dotata di un timer da 60 min con spegnimento automatico: in questo modo non dovrai preoccuparti di nulla.

È inoltre possibile controllare il livello dell’acqua ed effettuare il rabbocco durante la cottura attraverso l’apposita apertura. I componenti sono lavabili in lavastoviglie, nella massima praticità.

Caratteristiche chiave:

I cestelli si possono impilare per riporre l’apparecchio in poco spazio

Si può rabboccare l’acqua durante la cottura

È possibile lavare i componenti nella lavastoviglie

Specifiche:

Marchio: Tefal

Numero cestelli: 2

3. Vaporiera 1000 w H.Koenig VAP12 – La migliore per elevata capacità

Questa vaporiera ha una capacità di due litri e si rivela quindi adatta a soddisfare le esigenze di preparazione anche di una famiglia numerosa: consente infatti di preparare circa 1,5 litri di riso. È facile da utilizzare grazie al timer e allo spegnimento automatico.

La struttura compatta trova facilmente posto  spazio sul piano di lavoro della cucina. Ha una potenza massima è di 1000 W. Le sue caratteristiche tecniche si completano con  protezione contro il surriscaldamento, sistema luminoso, piatto antiscivolo, avvolgicavo integrato.

Caratteristiche chiave:

È facile da usare grazie al timer e allo spegnimento automatico

Grazie alla superficie opacizzata è possibile vedere il contenuto

Si rivela sicuro grazie alla protezione contro il surriscaldamento

Specifiche:

Marchio: H.Koenig

Numero cestelli: 3

4. Aigostar Fitfoodie 30CFO Vaporiera – La migliore per praticità

È una vaporiera elettrica da 800 W che consente di preparare tanti piatti salutari a base di carne, pesce, riso, frutti di mare e verdure. La massima sicurezza è garantita dal dispositivo di protezione contro il surriscaldamento, con indicatore di riscaldamento.

La vaporiera si spegne automaticamente se scende dall’acqua, che si può integrare attraverso le due prese laterali. Al termine della cottura, viene emesso un segnale acustico per avvertire che i cibi sono pronti. Ha un timer di 60 minuti e viene fornita con contenitori trasparenti impilabili e rimovibili a tre livelli. Le parti sono rimovibili e lavabili in lavastoviglie.

Caratteristiche chiave:

I materiali sono privi di bpa

Un apposito indicatore permette di vedere quando è necessario aggiungere l’acqua

La dotazione include coperchio, ciotola di riso e supporto per bollire le uova

Specifiche:

Marchio: Aigostar

Numero cestelli: 3

5.Tefal VS4003 Vitacuisine Compact – La migliore per mantenere intatte più vitamine

L’apparecchio, che ha un’elevata potenza di 2000 W, è progettata con l’esclusiva funzione Vitamin Plus, per una rapida cottura che mantiene più vitamine.

La funzione automatica keep warm  consente di mantenere al caldo i cibi dopo la cottura. Nella dotazione di serie sono inclusi quattro eleganti bicchieri in vetro per cucinare dolci. E con il ricettario messo a punto dall’azienda è possibile dare libero sfogo alla creatività in cucina.

Caratteristiche chiave:

Con i vassoi impilabili si può riporre l’apparecchio in poco spazio

Il display digitale con timer rende semplice l’utilizzo

Ha una funzione per mantenere al caldo i cibi

Specifiche:

Marchio: Tefal

Numero cestelli: 3 + 4 bicchieri per dolci

6. Philips Vaporiera Avance Collection – La migliore per infusore di aromi

Questa vaporiera offre una serie di avanzate funzioni dedicate alla preparazione degli alimenti. Il programma Chef , ad esempio, consente di cuocere la verdura e il pesce alla combinazione ideale di tempo e temperatura, per risultati omogenei. Il programma Meal permette invece di preparare un menu completo con tempi di cottura ideali.

Con la funzione Turbo Start vengono ridotti i tempi di cottura, mantenendo il sapore autentico dei cibi e conservando le sostanze nutrienti. E grazie all’infusore d’aromi si possono inserire le spezie nell’apposito contenitore: il vapore ne coglierà l’aroma ne insaporirà i cibi.

Caratteristiche chiave:

Ha una funzione per mantenere in caldo gli alimenti fino a che non vengono serviti

Il timer digitale permette di impostare il tempo di cottura con la massima precisione

Viene fornita completa di ricettario

Specifiche:

Marchio: Philips

Numero cestelli: 3

7. Braun FS5100WH Vaporiera – La migliore per cottura rapida

Permette di cuocere in modo semplice e veloce cibi salutari: produce infatti in soli 45 secondi il vapore necessario per la cottura, senza dover attendere  il riscaldamento.

Offre la funzione di Easy-timer con autospegnimento: basta riempire il serbatoio, aggiungere gli ingredienti e impostare il timer, Il dispositivo si spegne automaticamente quando il timer va a zero, così non è necessario essere presenti al termine della cottura. La plastica dei cestelli è trasparente e senza Bisfenolo, per cuocere in totale sicurezza cibi sani.

Caratteristiche chiave:

Il cestello per il riso ha una capacità di 2 litri

Si spegne automaticamente al termine della cottura

La plastica è senza pba

Specifiche:

Marchio: Braun

Numero cestelli: 2

8. Vaporiera bambu Reishunger – La migliore per cottura tradizionale

Con questa vaporiera è possibile cuocere e servire riso, verdura, pesce e carne in modo tradizionale. Viene conservato il gusto originale degli alimenti, insieme a tutti i loro nutrienti. Si compone di due livelli da 20 cm di diametro.

La dotazione include due asciugamani in cotone da inserire all’interno dei contenitori per non far scivolare i chicchi di riso nelle scanalature. Per la pulizia, basta sciacquare i cestelli con acqua calda e se necessario un po’ di detersivo.

Caratteristiche chiave:

La vaporiera può essere portata in tavola

Mantiene intatto il gusto più autentico dei cibi

Si pulisce con acqua e un po’ di detersivo per i piatti

Specifiche:

Marchio: Reishunger

Numero cestelli: 2

Guida alla scelta della vaporiera?

miglior-vaporiera

Una dieta equilibrata con molta frutta e verdura ci fornisce tutta l’energia e i nutrienti di cui abbiamo bisogno per affrontare la vita in modo sano. Tuttavia, la preparazione di un pasto completo da zero è un impegno che richiede tempo e non tutti ne hanno in abbondanza, soprattutto durante la settimana.

Ecco perché una vaporiera può letteralmente stravolgere il tuo modo di cucinare. Un apparecchio di questo tipo ti consente di preparare un menu dall’antipasto al dolce senza quasi dover intervenire. Infatti, non devi pensare che questo elettrodomestico sia adatto solo a cuocere le verdure. Con un modello a più livelli puoi cucinare carne, pesce, riso e patate tutto in una volta. Tutto ciò significa meno spazio occupato sul piano cottura e più tempo per goderti la tua deliziosa cena.

Perché cuocere a vapore?

vaporiera

A differenza della bollitura, in cui il cibo viene immerso in acqua calda, nella cottura a vapore gli alimenti vengono cucinati nel vapore acqueo che si crea nel processo di ebollizione dell’acqua sottostante. Ciò significa che il pesci, le verdure o la carne risulteranno morbidi e teneri, senza essere mollicci. Inoltre, non è necessario aggiungere alle ricette per vaporiera olio, burro o grasso, il che riduce il conteggio delle calorie.

Senza contare che la cottura a vapore, a differenza dell’ebollizione, non distrugge le vitamine, i minerali e altri nutrienti presenti negli alimenti durante la cottura. È anche un metodo molto più rapido rispetto a molte altre tecniche come la preparazione al forno, la grigliatura o lo stufato.

Questa tecnica culinaria è comunemente usata nella cucina a vapore asiatica per preparare deliziosi riso, involtini primavera, gnocchi di ogni sorta e pesce.

Cosa considerare quando si acquista una vaporiera?

Mangiare in modo più sano non deve essere una cosa complicata. Dovresti mangiare più verdura, come tutti, del resto. E uno dei modi migliori per cucinare la verdura è cuocerla a vapore, specialmente in una elettrica, perché rende più facile preparare gli alimenti per il giusto tempo di cottura. E dal momento che la maggior parte dei modelli sul mercato include un cestello per cottura a vapore del riso, è possibile anche di preparare facilmente questo alimento, senza il rischio di commettere errori.

Ci sono alcuni dettagli importanti da prendere in esame quando stai per acquistare questo apparecchio, a cominciare dal… prezzo!

  • Prezzo

La tua macchina per cucinare a vapore può essere di buona qualità senza per questo essere costosa. Quando si desidera comprare questo elettrodomestico, si consiglia sempre di fissare un budget. Tuttavia, non bisogna considerare solo il prezzo. Cerca un modello che abbia tutte le funzioni che ti servono e, quindi confronta il suo prezzo con altri modelli simili. La vendita online ti può essere molto utile a questo proposito: è facile infatti paragonare fra loro le caratteristiche dei vari dispositivi e  leggere l’opinione di chi li ha già acquistati.

  • Spazio

Questo aspetto fa riferimento allo spazio che hai a disposizione per ospitare la tua vaporiera per cucinare. Prendi bene le misure, perché da questo potrai capire che dimensioni può avere la vaporiera che  puoi acquistare. Ci sono modelli extra large e modelli ultra compatti: tutto dipende dalle tue esigenze.

  • Marca

Ci sono diverse marche che propongono le vaporiere per alimenti. I brand più conosciuti di solito si posizionano nella fascia alta del mercato, mentre quelli meno noti li puoi trovare a un prezzo generalmente più abbordabile.

Per evitare delusioni molte persone preferiscono accordare la loro preferenza ad aziende che vantano una consolidata storia nel mondo degli elettrodomestici e che, nel corso del tempo, hanno saputo farsi apprezzare per la qualità dell’offerta.

  • Capacità

Le dimensioni della vaporiera elettrica per alimenti che scegli dipenderanno in modo significativo dal numero di componenti del tuo nucleo familiare. Se siete in due, il modello da 5 litri che scegli sarà diverso da quello adatto a una famiglia di cinque persone. L’altro lato da considerare è la quantità di cibo che prevedi di cucinare.

Le grandi vaporiere da 9 litri possono essere utilizzate anche per cucinare piccole quantità di cibo, ma non è possibile fare il contrario. È sempre meglio quindi scegliere un modello di grandi dimensioni che può essere utilizzato modo più versatile.

  • Funzionalità

Questi apparecchi sono realizzati principalmente per la cottura a vapore, ma alcuni modelli più recenti consentono di ampliare gli orizzonti culinari e, ad esempio, danno la possibilità di preparare il riso. Per ottenere il massimo dal tuo investimento, opta per un’unità multifunzionale che può consentirti di cuocere più cibi contemporaneamente in modo mirato.

  • Garanzia

Al di là del fatto che, per legge, la garanzia sugli elettrodomestici deve avere un durata di due anni, non di rado i produttori (sopratutto quelli di fascia alta) offrono una formula di garanzia estesa. In questo caso, però, può essere richiesto il pagamenti extra.

  • Assistenza clienti

Molti marchi offrono un eccellente servizio post-vendita perché non vogliono che i clienti distruggano la loro reputazione. Controlla le recensioni dei prodotti per sapere quanto è valido il loro servizio di assistenza, prima di prendere la decisione finale.

  • Accessori extra

Alcuni modelli di vaporiere sono dotati di accessori aggiuntivi che consentono di distinguersi dalla concorrenza. Questi extra differiscono da marchio a marchio; pertanto è necessario valutare le specifiche del prodotto per scoprire se ciò che viene offerto in più è effettivamente utile per le proprie esigenze.

Puoi ottenere del riso soffice e cotto a puntino con alcune vaporiere che includono un apposito contenitore dedicato. Tale aggiunta rende il modello maggiormente versatile e riduce anche i tempi di preparazione dei pasti, poiché tutti gli alimenti possono essere cucinati insieme. Le ciotole di riso in dotazione possono anche essere utilizzate per far bollire le uova.

  • Livello dell’acqua

La cottura a vapore avviene grazie alla risorsa idrica; quindi, un indicatore del livello dell’acqua è essenziale. Per quanto possibile, opta per un modello che mostri chiaramente quanta acqua rimane nella vaporiera. È sempre importante mantenere la riserva d’acqua piena poiché se cuoci senz’acqua rischi di danneggiare l’apparecchio.

Quali tipi di vaporiere ci sono?

Il tipo di pentola a vapore elettrica è strettamente legato al suo materiale costruttivo. Vediamo brevemente quali sono i più diffusi.

  • Vaporiera in bambù

Le vaporiere in bambù sono modelli esclusivi che aggiungono un tocco di cultura orientale alla tua esperienza di cottura a vapore. Sono dotati di cestini a due livelli, con una riserva d’acqua situata nella parte inferiore.

  • Vaporiere in metallo

La maggior parte dei modelli ha una base di acciaio inox su cui sono appoggiati una serie di contenitori in vetro  o in materiale plastico per uso alimentare bpa free. Questi apparecchi sono progettati per mantenere costante il livello di vapore, garantendo così che carne, verdure e pesce siano sempre cotti alla perfezione. La vaporiera bpa free è disponibile con un design a due e tre livelli.

  • Vaporiere speciali

Questo tipo di apparecchiature sono ideali per coloro che amano la tecnologia e ricercano le funzionalità più sofisticate. Sono dotate di timer digitale da 60 minuti e display lcd e consentono di tenere costantemente sotto controllo il processo di cottura a vapore per ottenere sempre risultati impeccabile. Inutile dirlo, non sono modelli a basso prezzo.

Citiamo fra le tipologie particolari anche la vaporiera microonde, una struttura priva di motore appositamente studiata per essere messa nel vano di questo elettrodomestico.

Vantaggi dell’utilizzo di una vaporiera per alimenti?

  • Le vaporiere ti aiutano a conservare i nutrienti presenti negli alimenti, come le verdure. Ciò ti permette di beneficiare in modo completo di tutto ciò che prepari, aiutandoti a migliorare la tua dieta.
  • Le vaporiere sono molto versatili. Consentono di preparare verdure, carne, pesce e altri cibi a scelta, lasciando ampio spazio alla tua creatività
  • La possibilità di cucinare un intero pasto in una sola volta rende la tua vaporiera molto comoda. Inoltre, ti fa risparmiare tempo ed energia elettrica rispetto alla cottura di tutti questi alimenti separatamente.

Domande frequenti

🥦 1. Il cibo cotto a vapore è sano?

Molte delle vitamine e dei minerali presenti nelle verdure vengono perse con alcuni metodi di cottura convenzionali. La cottura a vapore garantisce la conservazione di vitamine, come vitamina B, riboflavina, tiamina, niacina, biotina, B12, acido pantotenico e vitamina C, nonché minerali come calcio, fosforo, potassio e zinco.

🥦 2. Come si cuoce la verdura con la vaporiera per alimenti?

Per utilizzare una vaporiera per cuocere le verdure, posizionarla su una superficie piana e stabile e riempire il serbatoio con acqua fredda. Quindi, tagliare le verdure in pezzi di uguali dimensioni e metterle nel cestino. Accendi la vaporiera e imposta il timer secondo le istruzioni riportate nel manuale dell’utente.

🥦 3. Si mette acqua calda o fredda in una vaporiera?

Versa acqua fredda nel serbatoio della vaporiera. Assicurati che tutte le parti dell’apparecchio siano posizionate correttamente, per evitare fuoriuscite di acqua. Accendi la vaporiera. Solitamente questi apparecchi si riscaldano abbastanza rapidamente, in due o tre minuti.

🥦 4. Posso cucinare la carne e il pesce nella vaporiera?

Tutti i tipi di pesce e di crostacei sono adatti per la cottura a vapore, compresi i frutti di mare, il granchio, l’aragosta e i gamberi. Allo stesso modo, puoi cuocere pollame e carne come manzo e agnello. Scegli tagli di carne più piccoli e più sottili per consentire una cottura a vapore più rapida.

Conclusioni

La cottura a vapore è uno dei metodi più sani di preparazione dei cibi. Ti consente ti cuocere carne, pesce e verdura senza l’aggiunta di grassi e condimenti, mantenendo  intatti tutti i nutrienti. Senza contare che  puoi cuocere un’intero menu tutto in una volta, risparmiando tempo ed energia elettrica.

Abbiamo particolarmente apprezzato la funzione Vitamin Plus della vaporiera Tefal
, che consente di mantenere intatte ancora più vitamine. Ha anche la funzione automatica per tenere in caldo i cibi una volta pronti.

POSTA UN COMMENTO