I 7 Migliori Stampi per Ghiaccioli

Guida all'Acquisto & Classifica
migliori-stampi-per-ghiaccioli

Non c’è niente di meglio, in una giornata torrida, di un freschissimo ghiacciolo. Amato proprio da tutti, a ogni età, è un’irresistibile tentazione a merenda o a conclusione di un pasto, ed è il protagonista indiscusso delle feste di compleanno dei più piccoli. Ma perché allora non prepararli a casa, creando mille ricette tutte naturali? Magari aggiungendo della frutta a pezzettini, succo e persino yogurt, per dare al tuo bimbo una carica di energia in più? Niente di più facile, con i migliori stampi per ghiaccioli.

Quali sono i migliori stampi per ghiaccioli?

Sul mercato trovi una grande varietà di dimensioni, forme, colore e stili studiati per realizzare in modo semplice e veloce. Al loro interno possono contenere qualsiasi tipo di alimento liquido, incluse le bevande alcoliche, per creare degli inediti dessert da condividere in una serata tra amici.

Una volta inserita la prelibatezza desiderata, basta chiudere il coperchio (che è progettato con una feritoia per inserire lo stecco), mettere il tutto nel congelatore e attendere qualche ora prima di servire.

Anche se sono realizzati con materiali sicuri, è importante lavarli con cura dopo ogni utilizzo.

Qui di seguito ti presentiamo i migliori stampi per ghiaccioli:

1. HelpCuisine Stampi ghiaccioli – I migliori per facilità di estrazione

  • Il set si compone di sei stampi da circa 80 ml con bastoncino, una spazzola e un vassoio per ottimizzare il posizionamento nel freezer. È realizzato plastica di alta qualità, priva di bpa, inodore, insapore e igienica. Il coperchio è a chiusura ermetica. Per estrarre i ghiaccioli, basta mettere lo stampo per pochi secondi sotto l'acqua fredda.
  • I fori sullo stecco assicurano che il ghiacciolo aderisca perfettamente ad esso durante la rimozione dallo stampo! Dopo l'utilizzo si può effettuare il lavaggio sia a mano che in lavastoviglie. Sono approvati dalla Fda. Su richiesta, l'azienda fornisce tante ricette per un'estate freschissima e gustosa.
  • Caratteristiche chiave: Sono privi di Bpa e approvati dalla Fda Il coperchio si chiude efficacemente evitando così la fuoriuscita dei liquidi Pratico il vassoio che permette di posizionare i ghiaccioli nel freezer in modo stabile e sicuro
  • Specifiche: Marchio: HelpCuisine Materiale: plastica

2. HelpCuisine Stampi ghiaccioli – I migliori per garanzia a vita

  • Coperti da una garanzia a vita, questi sei stampi per ghiaccioli sono privi di bpa e sono approvati dalla Fda. Hanno una capacità di circa 80 ml ciascuno e sono adatti per la preparazione di sorbetti e ghiaccioli. Si possono creare infinite ricette utilizzando latte, yogurt e frutta. Inodore e insapore, il materiale con cui sono fatti è stato testato in laboratorio.
  • Sullo stecco sono presenti dei fori per far sì che il ghiacciolo aderisca perfettamente ad esso durante la rimozione dallo stampo. È possibile effettuare il lavaggio in lavastoviglie.
  • Caratteristiche chiave: Il formato da 80 ml consente di preparare ghiaccioli di grandezza standard I fori sullo stecco consentono una rimozione facile dello stampo. Si possono lavare in lavastoviglie
  • Specifiche: Marchio: HelpCuisine Materiale: plastica

3. Baffect Stampi per ghiaccioli – I migliori per praticamente indistruttibili

  • È un kit professionale composto da sei stampi in acciaio inossidabile 304 per alimenti. Igienico e sicuro, previene il proliferare di batteri. L'utilizzo della tecnologia di saldatura automatica robot fa sì che la superficie sia liscia, facilitando l'estrazione del prodotto.
  • Il supporto degli stampi, realizzato nello stesso materiale, consente un posizionamento facile nel freezer, a prova di ribaltamento.
  • Caratteristiche chiave: Ha una struttura robusta e indeformabile, che ne consente l'impiego intenso anche durante i mesi più torridi Il materiale costruttivo è igienico e a prova di batteri Grazie al supporto, il posizionamento nel congelatore è stabile e sicuro
  • Specifiche: Marchio: Baffect Materiale: acciaio inossidabile

4. Toogoo Stampi per ghiaccioli – I migliori per preparazioni multiple

  • Cn questo set è possibile preparare 10 ghiaccioli da 100 ml ciascuno, per una produzione complessiva di 1 litro di ghiaccioli. Si possono riempire con succo, purea, yogurt, salsa di frutta, gelato e altro ancora.
  • Essendo realizzati in silicone, sono flessibili e si possono lavare comodamente in lavastoviglie. Nella confezione sono inclusi il coperchio e un kit di bastoncini in legno per ghiaccioli.
  • Caratteristiche chiave: È una soluzione pratica e veloce per produrre ghiaccioli per tutta la famiglia Sono flessibili e si possono lavare in lavastoviglie Oltre al coperchio, nella confezione è incluso anche un kit di bastoncini in legno
  • Specifiche: Marchio: Toogoo Materiale: silicone

5. Ikich Stampi Ghiaccioli Plastica – I migliori per struttura autoportante

  • Dal look vivace, questi sei stampi in plastica vengono forniti di coperchi di tre colori differenti (blu, verde e arancione) per donare un tocco di allegria. Ogni stampo misura 120 x 61 x 33 mm e grazie alla struttura che sta in piedi da sola, può essere posizionato singolarmente nel freezer o accoppiato a un altro. Si possono creare ghiaccioli classici o speciali utilizzando succhi e purè di frutta, yogurt, gelatina, frutta e marmellate.
  • Dopo aver tolto il ghiacciolo dal congelatore, attendere qualche minuto prima di estrarlo dallo stampo, oppure tenerlo sotto l'acqua corrente per alcuni secondi. Il materiale costruttivo è approvata dalla Fda, Lfgb ed è privo di bpa. Si può mettere comodamente in lavastoviglie.
  • Caratteristiche chiave: Vengono forniti con coperchi di tre colori diversi Il materiale è senza bpa e garantisce un impiego sicuro Oltre che a mano, si possono lavare anche in lavastoviglie
  • Specifiche: Marchio: Ikich Materiale: plastica

6. Meerveil Stampi per Ghiaccioli – I migliori per aver ottenuto numerosi certificati di qualità

  • Con il loro irresistibile colore rosa, faranno la gioia delle piccole principesse! Sono prodotti in silicone, atossico e igienico. Grazie alla sua flessibilità, questo materiale non si deforma con gli sbalzi di temperatura e in tal modo garantisce una lunga durata.
  • Ciascun contenitore ha una capacità di 100 ml. Gli stampi hanno superato i collaudi di Fda, Lfgb, Rohs e Reach, Tüv e Sgs, ottenendo i relativi certificati. Facili da pulire, si lavano con acqua.
  • Caratteristiche chiave: Non si deformano e mantengono inalterata la loro struttura per moltissimo tempo Si lavano molto semplicemente con acqua Sono ideali per le festicciole delle bimbe
  • Specifiche: Marchio: Meerveil Materiale: silicone

7. iNeibo Stampo per Ghiaccioli | Set di 10 Stampi Ghiaccio in Silicone

di iNeibo – I migliori per vivacità

  • Si tratta dieci di stampi per ghiaccioli in altrettanti vivacissimi colori (rosso, giallo, verde, verde chiaro, arancione, blu, azzurro, viola, viola chiaro, rosa). Prodotti in 100% silicone premium senza bpa, sono flessibili e ad alta durabilità. La loro forma conica permette di alzare il ghiaccio lentamente.
  • Il coperchio anti-perdita garantisce la perfetta tenuta nel congelatore. Ogni stampo ha un diametro di 3,8 cm e una lunghezza di 19,8 cm. Puoi anche conservare frutta secca e piccoli snack da portare in ufficio, a scuola o al picnic. Approvato Fda.
  • Caratteristiche chiave: Il ghiaccio viene fatto salire lentamente, per assaporare il gusto fino in fondo Gli stampi possono anche essere utilizzati per trasportar snack Il tappo ermetico garantisce la perfetta tenuta nel congelatore
  • Specifiche: Marchio: iNeibo Materiale: silicone

Come scegliere gli stampi per ghiaccioli?

stampi-per-ghiaccioli

Se non sai ancora quale scegliere, ecco cosa dovresti considerare quando valuti le caratteristiche degli stampi per ghiaccioli.

Design

Gli stampi sono disponibili in una vasta gamma di design ed è tutta una questione di  scelta personale. I nuovi design sono favolosi per le feste dei bambini, ma considera che anche gli adulti potrebbero volerli usare: cerca un’estetica che accontenti tutti, anche i fratelli più grandi.

Estrazione

L’estrazione dei prodotto in ghiaccio dallo stampo può rivelarsi un’operazione un po’ complicata: meglio quindi scegliere un materiale antiaderente. Può anche aiutare se il materiale è flessibile.

Composizione del set

In commercio puoi trovare set di stampi per ghiaccioli conglobati in un’unica struttura portatile, che generalmente contiene sei scomparti. Una soluzione di questo tipo occupa pochissimo spazio nel congelatore e si rivela molto stabile. Il problema è che rischi di sprecare spazio se non hai intenzione di preparare tutti e sei i ghiaccioli nello stesso tempo.

In alternativa, puoi acquistare un set di singoli stampi per ghiaccioli. Il vantaggio è che puoi riempire solo quelli che ti servono. Il ghiacciolo, inoltre, può essere estratto più facilmente. Di contro, se li utilizzi tutti insieme occupano più spazio. Inoltre, non tutte le strutture autoportanti sono sufficientemente stabili.

Supporto

Alcuni set di ghiaccioli sono dotati di un supporto che consente di posizionarli in modo stabile nel congelatore. Questa struttura inoltre rende più facile l’operazione di riempimento.

Materiale

Gli stampi entrano in contatto con il cibo, quindi è importante che siano fatti di materiale alimentare. Se opti per la plastica, accertati che sia bpa free e priva di ftalati. Gli stampi in silicone per ghiaccioli sono una scelta sicura. Quelli in acciaio inox sono in genere professionali, anche se non sono di marca conosciuta.

Numero di stampi

Questo dipende da quanti ghiaccioli vuoi fare. Se stai pensando di invitare 10 bambini a una festa, hai sicuramente bisogno di uno stampo o un set di stampi che possano fare 10 ghiaccioli!

Dimensione

In generale, un bambino più piccolo sarà soddisfatto di un ghiacciolo più piccolo, ma un bambino più grande (come un adulto) richiederà qualcosa di più grande! Scegli la dimensione degli stampi in base a chi è il destinatario del ghiacciolo.

Accessori

Alcuni kit per ghiaccioli sono dotati di accessori extra come un imbuto per facilitare lo riempimento e una spazzola che aiuta a pulire gli stampi.

Pulizia

Ovviamente, tutti gli stampi per ghiaccioli devono essere puliti poiché sono a contatto con il cibo. Tuttavia, alcuni possono essere messi in lavastoviglie e potresti trovarlo più comodo del lavaggio a mano.

Vantaggi dei ghiaccioli fatti in casa

Oltre a gustare ghiaccioli tutto l’anno, con questi stampi la tua famiglia potrà ottenere numerosi benefici. Ecco i principali vantaggi dei ghiaccioli fatti in casa.

  • Sono ecologici

Gli stampi per ghiaccioli non sono monouso e sono quindi progettati per essere riutilizzati più volte. Ciò riduce i rifiuti delle confezioni e protegge l’ambiente.

  • Forniscono idratazione

È di vitale importanza che tutti assumano liquidi sufficienti, specialmente quando fa caldo. Tuttavia, alcune persone trovano noioso andare in giro con una bottiglia d’acqua e può essere particolarmente difficile far bere a sufficienza i bambini. Non avrai problemi a convincerli a mangiare un ghiacciolo!

  • Sono sani

I ghiaccioli possono essere sani come vuoi che siano. Se li fai con puro succo di frutta biologico e pezzi di frutta, non c’è nulla di più naturale. Questi contengono più vitamine e minerali rispetto ai ghiaccioli acquistati in negozio e sono privi di additivi artificiali.

  • Sono versatili

L’unico limite ai ghiaccioli è la tua immaginazione! Puoi usare qualsiasi tipo di succo, latte, yogurt, puree di frutta o gelato. Sono ideali da consumare come dessert dopo un pasto in famiglia. La cosa interessante è che, in base agli ingredienti, sei tu che stabilisci il prezzo del prodotto finito.

  • Utilizzano gli avanzi

I ghiaccioli sono un modo fantastico di utilizzare gli avanzi di cucina. Puoi utilizzare del latte al cioccolato rimasto nel bicchiere, delle fragole che si sono schiacciate durante il trasporto, lo yogurt che è rimasto in fondo al vasetto e persino della marmellata di more. Se ti lasci guidare dalla creatività, puoi mescolare diversi ingredienti in un frullatore e creare un delizioso cocktail di frutta ghiacciato. Un po’ come puoi fare con la yogurtiera.

  • Sono fantastici per intrattenere

Se organizzi una festa per gli amichetti del tuo bambino, i ghiaccioli sono un ottimo modo per concludere il party. I bambini torneranno a casa felici e i ghiaccioli li raffrescheranno durante il tragitto.

  • Sono proprio per tutti

Sicuramente non vuoi che il tuo bambino consumi alimenti  con prodotti chimici, ma se sei tu a realizzare queste prelibatezze sai bene quali ingredienti usi.

Ma i ghiaccioli non sono solo per i bambini. Non c’è niente di meglio di un ghiacciolo gin tonic in una giornata calda!

Domande frequenti sugli stampi per ghiaccioli

ghiaccioli

Leggendo l’opinione dei consumatori che hanno già acquistato gli stampi nella vendita online puoi farti un’idea precisa di cosa ti possono offrire i vari modelli. Le seguenti domande frequenti ti possono far luce sui dubbi ancora irrisolti,

💡 Che cos’è uno stampo ghiacciolo?

Uno stampo per ghiaccioli è una struttura in plastica, in silicone o in acciaio all’interno della quale puoi versare una miscela di vario tipo: succhi o purea di frutta, yogurt, gelatine, pezzetti di frutta o bevande alcoliche. Inserisci quindi gli stecchi nell’apposito alloggiamento e metti tutto nel congelatore. In pratica stai preparando uno spuntino fatto in casa. Possono essere apprezzati da adulti e bambini di tutte le età.

Il fascino dei ghiaccioli è la loro versatilità. Gli stampi sono disponibili in una vasta gamma di forme e stili e puoi congelare qualsiasi liquido al loro interno.

Puoi mangiare il ghiacciolo congelato direttamente dallo stampo oppure puoi rimuoverlo e congelarlo nuovamente in un contenitore di plastica ermetico, carta oleata o un involucro di plastica. Grazie a questo secondo congelamento il ghiacciolo manterrà meglio la sua struttura e impiegherà più tempo a sciogliersi mentre viene consumato.

Un ghiacciolo correttamente realizzato può essere mantenuto in freezer per tre o quattro settimane.

💡 Come rimuovo i ghiaccioli dagli stampi?

Ci sono alcuni modi per rimuovere facilmente i ghiaccioli dal loro alloggiamento. Alcune persone trovano che l’approccio più semplice è quello di riempire un contenitore con acqua calda (ma non bollente). Quindi, immergi semplicemente il fondo dello stampo nell’acqua per circa 20 secondi. Questo di solito è sufficiente per separare il ghiacciolo dalle pareti dello stampo. Togli quindi lo stampo dall’acqua calda e posizionarlo su una superficie piana. A questo punto, prendi uno degli stecchi e tira delicatamente verso l’alto. Se il ghiacciolo non esce facilmente, rimettilo nell’acqua calda per altri 10 secondi.

Un altro metodo è quello di lasciare lo stampo su una superficie a temperatura ambiente per un po’. Dopo pochi minuti, sarai in grado di rimuovere i ghiaccioli dallo stampo. Tuttavia, tieni presente che se procedi in questo modo, il ghiacciolo non avrà bordi puliti. Rischi anche di frantumare i ghiaccioli, specialmente se sono fatti con yogurt.

Infine, puoi semplicemente far passare lo stampo sotto l’acqua calda. Questo procedimento è utile se si desidera semplicemente estrarre dallo stampo tutti i ghiaccioli insieme. Il risultato però può essere un po’ irregolare e potresti scoprire che alcune parti dei ghiaccioli si sciolgono più di altre. Inoltre, i ghiaccioli che contengono pezzi di frutta sono sempre più difficili da togliere dagli stampi, quindi potrebbe essere necessario più tempo.

💡 Come devo prendermi cura dei miei stampi per ghiaccioli?

Gli stampi per ghiaccioli sono generalmente forniti con le istruzioni che illustrano come pulire correttamente il prodotto. Alcuni stampi possono essere puliti solo a mano con un detersivo delicato, mentre altri possono essere messi in lavastoviglie, avendo cura di posizionarli sempre sul cestello superiore.

Gli stampi devono essere puliti molto bene per motivi di igiene e per impedire che il contenuto si attacchi all’interno dello stampo. Ricorda che anche gli stecchi devono essere puliti, dal momento che vengono a contatto con il liquido congelato che stai per consumare. Per questo motivo, potrebbe essere necessario utilizzare un pennello o una spazzola in modo da poter raggiungere il fondo dello stampo.

Una volta pulito,asciugalo all’aria e riponilo in un luogo asciutto.

💡 Come posso evitare che i ghiaccioli si attacchino allo stampo?

A volte può essere una vera lotta far uscire il ghiacciolo dallo stampo e questo, diciamolo, è molto frustrante. In genere, questo accade nei prodotti forniti di stecchi inadeguati. Può addirittura capitare che lo stecco si stacchi prima che il ghiacciolo esca. Per evitare questo inconveniente, verifica che gli stecchi siano grandi e robusti. Gli stecchi in legno hanno maggiori probabilità di rompersi.

Accertati anche di inserire lo stecco a una profondità adeguata. Se sei impaziente e provi a far uscire il ghiacciolo prima che si sia completamente congelato, avrai problemi, quindi mettiti comodo e attendi che il processo di congelamento sia terminato.

Ci sono alcune miscele che hanno maggiori probabilità di rimanere attaccate e causare problemi quando vengono estratte, quindi con un po’ di esperienza imparerai a utilizzare gli ingredienti più idonei. I ghiaccioli con molto zucchero possono essere molto appiccicosi e difficili da togliere, così come quelli fatti con un concentrato di succo. Quelli a base di yogurt sono invece spesso più facili da estrarre.

Alcuni stampi in silicone hanno linguette che consentono di staccare gradualmente lo stampo e questi raramente causano problemi di aderenza. Mettere la frutta in un ghiacciolo è un’idea perfetta ma se le porzioni di frutta sono troppo grandi, si attaccheranno ai lati. Pertanto, assicurarti sempre che il frutto sia tagliato in piccoli pezzi.

Conclusioni

Con uno stampo per ghiaccioli puoi combattere l’afa estiva nel modo più economico grazie alla preparazione casalinga di tanti freschissimi dessert tutti naturali e a basso prezzo. La cosa interessate è che scegli tu gli ingredienti da congelare, per soddisfare così la golosità di tutta la famiglia. Succhi, frutta a pezzettini, yogurt si prestano ad essere impiegati in creazioni all’insegna del benessere. E per dare un tocco inedito a una serata tra amici si consiglia di aggiungere qualche goccia di una bevanda alcolica.

La nostra redazione ha scelto gli stampi Meerveil per la loro versatilità di utilizzo. Sono realizzati in silicone e consentono di estrarre i ghiaccioli con facilità, senza il rischio di rovinarli.

Tra l’altro la confezione include anche un set di stecchi in omaggio.

Anna Fraschini
Anna Fraschini
Post sullo stesso tema

Lascia un commento

Torna su