Le 7 Migliori Pentole Wok in Perfetto Stile Orientale

Guida all'Acquisto & Classifica
migliore-pentola-wok

Se non conosci ancora la cucina cinese e ti vuoi cimentare in gustosi piatti orientali, probabilmente ti stai chiedendo: qual è la migliore pentola wok che si trova in commercio? Siamo qui per aiutarti con questa pratica guida per individuare il tipo più adatto a soddisfare le tue esigenze culinarie, consentendoti d scoprire sempre nuove ricette e ottenere i migliori risultati possibili.

Tieni presente che se questo è il tuo primo wok, è probabile che non sarà nemmeno l’ultimo. Del resto, non cucino solo con una pentola, vero?

Qual è la migliore pentola wok?

Le pentole wok sono il più importante strumento di cottura cinese. Si tratta di una padella larga e leggermente a cupola che diventa incredibilmente calda quando si accende una buona fiamma. L’alto calore conferisce al cibo cinese quel tocco indescrivibile e saporito noto come “wok hay” o “wok hei”, il “respiro del wok”.

E a parte le croccanti fritture cinesi, il tuo wok orientale è un ottimo strumento per qualsiasi tipo di frittura, cottura a vapore o bollitura. Puoi preparare in un batter d’occhio anche la pasta.

L’acquisto dipende molto dalle preferenze personali e richiede alcune prove ed errori, ma tiene sempre conto del piano di cottura che hai, quanta cura e manutenzione vuoi fare, quante volte cucini e qual è il prezzo che sei disposto a spendere.

Qui di seguito ti presentiamo le migliori pentole wok:

1. AmazonBasics – Padella da wok – La migliore per riscaldamento rapido e uniforme

  • Costruita in acciaio inox spesso e di grado 304, la padella ha una base robusta a 3 strati e si scalda rapidamente e in modo uniforme. L’interno è rivestito a doppio strato antiaderente di Whitford Xylan Plus, senza pfoa, che permette di cucinare con pochi grassi ed evita anche che il cibo si attacchi alla superficie, per una pulizia semplice e veloce. Il manico è ben rivettato alla struttura e tiene le mani a distanza di sicurezza dal calore. Inoltre, rimane sempre fresco al tatto grazie al rivestimento in silicone, per una presa salda e comoda. La padella può essere utilizzata su fornelli a gas, elettrici o a induzione, e può anche essere messa in forno a un massimo di 175°C.
  • Caratteristiche chiave: L'interno antiaderente permette di cucinare con pochi grassi e si pulisce facilmente Il lungo manico tiene le mani ben distanti dalla fonte di calore Può essere messa anche in forno
  • Specifiche: Marchio: AmazonBasics Diametro: 28 cm

2. Kitchen Craft Pure Oriental Wok – La migliore per rapporto qualità prezzo

  • Costruito in acciaio al carbonio, che è il materiale tradizionale utilizzato per la produzione di wok, questo modello presenta un acciaio di elevato spessore per una maggiore durata. Caratterizzato da profondi lati inclinati, consente una distribuzione del calore rapida, uniforme e ottimale, mentre la base piatta favorisce il massimo equilibrio e controllo sul piano di cottura. Il rivestimento antiaderente Heavy Duty a doppio strato semplifica le operazioni di pulizia nonostante la cottura a temperature così elevate.
  • Caratteristiche chiave: La pentola è realizzata in acciaio al carbonio, che è il materiale tradizione per la produzione dello wok L'acciaio ad elevato spessore garantisce una notevole durata Grazie al rivestimento antiaderente Eavy Duty le operazioni di pulizia sono semplificate al massimo
  • Specifiche: Marchio: Kitchen Craft Diametro: 20 cm

3. Lagostina Mini Wok – La migliore per piccole preparazioni

  • Con le sue dimensioni "mini", questa pentola Made in Italy si presta ad un utilizzo versatile per diverse preparazioni, dalla cottura della verdura a quella della carne e del pesce. È in alluminio per favorire la diffusione del calore su tutta la superficie ed è rivestita con Meteorite Resistium, l'antiaderente multistrato privo di cadmio e piombo, che consente una cottura ottimale senza che il cibo si attacchi. Resiste inoltre all'uso di utensili metallici I manici sono in bakelite per una presa comoda e sicura. Sviluppato con la tecnologia Lagospot, permette il controllo perfetto della temperatura. Si può utilizzare su piani di cottura a gas, piastra elettrica e vetroceramica alogena radiante. È lavabile in lavastoviglie e utilizzabile in frigorifero..
  • Caratteristiche chiave: Realizzata in alluminio, favorisce la distribuzione del calore su tutta la superficie Il rivestimento antiaderente multistrato Titanium Element è resistente all'uso di utensili metallici ed è facile da pulire L'indicatore di temperatura segnala quando la pentola è pronta per la cottura Specifiche:
  • Specifiche: Marchio: Lagostina Diametro: 16 cm

4. Lagostina Linea Rossa Wok Acciaio – La migliore per dotazione di cestello per cottura a vapore e fritti

  • In acciaio inox, la pentola viene fornita completa di cestello in filo con piedini, perfetto per cotture al vapore e fritti croccanti e leggeri. È dotata di doppia maniglia per una presa sicura e il manicature con inserto in silicone rosso la rende antiscivolo. Sviluppata in collaborazione con lo chef Simone Rugiati, è adatta a tutte le fonti di calore, inclusa l'induzione.
  • Caratteristiche chiave: La presenza di una doppia maniglia assicura una presa sicura L'inserto in silicone rosso antiscivolo evita il rischio che possa scivolare È sviluppata in collaborazione con lo chef Simone Rugiati
  • Specifiche: Marchio: Lagostina Diametro: 28 cm

5. Ballarini Cortina Granitium Wok – La migliore per uso ultra intensivo

  • Granitium è il rivestimento antiaderente resistente dal cuore di pietra rinforzato con particelle minerali per un uso ultra intensivo. Composto da molteplici strati, è pfoa free ed è a prova di utensili metallici. Il corpo in alluminio per uso alimentare è ad alto spessore. Maneggevole e termoisolante, il manico favorisce una presa sicura ed è resistente in forno fino a 160°C.
  • La padella è dotata di Thermopoint, il dispositivo che aiuta a cucinare migliorando la qualità di cottura e la sicurezza, risparmiando energia. Offre una cottura perfetta e salutare, una lunga durata, resistenza in lavastoviglie, facilità di pulizia della superficie di cottura.
  • Caratteristiche chiave: Rivestimento antiaderente multistrato è rinforzato con particelle minerali per resistere all'uso di utensili metallici Può essere messa in forno a una temperatura massima di 160°C Il dispositivo Thermopoint migliora la qualità di cottura e fa risparmiare energia
  • Specifiche: Marchio: Ballarini Diametro: 28 cm

6. Utopia Kitchen Padella wok in ghisa – La migliore per dimensioni generose

  • La pentola viene sottoposta a una fase di pre-stagionatura in fabbrica in cui si utilizza olio a base per permettere ai polimeri di creare uno strato iniziale di condimento. Questo strato equivale a 10-15 giri di condimento domestico normale. Le sue ampie dimensioni consentono di preparare tante ricette in modo facile e veloce. Si può utilizzare su tutte le superfici di cottura, incluso griglie, fuochi e forno, gas, falò, induzione, stufa a infrarossi. Per la pulizia, basta strofinare il wok con una spazzola rigida e acqua calda e asciugare con cura.
  • Caratteristiche chiave: È già pre-stagionata in fabbrica e viene quindi fornita con uno strato iniziale di condimento Si può utilizzare su tutte le superfici di cottura, compreso induzione e stufa a infrarossi Per pulirla basta acqua calda e una spazzola rigida
  • Specifiche: Marchio: Utopia Kitchen Diametro: 30,5 cm

7. Ballarini Wok Cucinotta – La migliore per manico ergonomico che rende sicura la presa

  • Il suo rivestimento Cortan si compone di un triplo strato di superficie antiaderente. L'indicatore di calore Thermopoint segnala il raggiungimento della temperatura ideale per cucinare risparmiando energia. Il manico è ergonomico e termoisolante, mettendo al sicuro da ogni rischio di scottatura. L'azienda effettua continui controlli attraverso prestigiosi enti internazionali, quali Neotron (Italia) LGA (Germania) e Danish Institute (Danimarca) per assicurare l’assoluta idoneità alimentare e sicurezza dei propri rivestimenti antiaderenti.
  • Caratteristiche chiave: Il rivestimento in triplo strato è antiaderente e facile da pulire La presa è comoda e sicura, in qualsiasi condizione di utilizzo Grazie allo speciale indicatore di calore si può cucinare con sicurezza, risparmiando energia
  • Specifiche: Marchio: Ballarini Diametro: 24 cm

Cosa cercare in una pentola wok?

pentola-wok

Quando è il momento di scegliere un tuo wok, ci sono alcuni fattori chiave da considerare con la massima cura, oltre naturalmente ai classici parametri di diametro e dimensioni. Vediamo insieme quali sono i più importanti.

  • Materiale

Nella scelta del tuo wok, una delle prime decisioni che dovrai affrontare è relativa al tipo di materiale che desideri. La stragrande maggioranza dei wok sono realizzati in alluminio, acciaio inox, acciaio al carbonio o ghisa. Il fatto che sia rinforzato con particelle minerali può contribuire ad aumentare sensibilmente la resistenza della struttura.

Più avanti in questo post prenderemo in considerazione i vantaggi e gli svantaggi delle diverse soluzione costruttive utilizzate nei vari modelli sul mercato.

  • Fondo piatto o rotondo

I wok tradizionali hanno un fondo arrotondato, ma ciò può rendere difficile riporli nella credenza e li rende incompatibili con tutti i piani di cottura elettrici e a induzione.

Se si dispone di bruciatori a gas e si desidera utilizzare il wok principalmente per friggere, un’opzione con fondo arrotondato potrebbe essere quella più adatta.

Tuttavia, per la maggior parte delle applicazioni moderne, un’opzione a fondo piatto è la migliore.

  • Versatilità

Un buon wok può offrire una vasta gamma di deliziosi cibi sani – dalle fritture alla tempura, agli stufati. In poche parole, una pentola di questo tipo si rivela incredibilmente versatile.

Per assicurarti che lo sia, accertati che abbia un’impugnatura comoda e sicura, che i lati siano arrotondati per le temperature variabili e che possibilmente sia fornito con coperchio incluso nella confezione, ancora meglio se è un coperchio in vetro.

  • Extra

Molti produttori di utensili da cucina includono comodi extra con le loro attrezzature e vale la pena tenerne conto quando si seleziona il wok.

Molti modelli di buona qualità sono ad esempio forniti con una garanzia a vita, che ti garantisce la massima cura nella realizzazione della pentola, oltre al fatto che si tratta di una struttura robusta e fatta per durare.

In alcuni casi possono essere presenti nella confezione alcuni optional, come ad esempio un ricettario o una spatola.

Quali sono i diversi tipi di wok?

Come accennato in precedenza, i wok sono in genere realizzati con uno di questi  quattro materiali: alluminio (spesso alluminio nero), acciaio inossidabile, acciaio al carbonio o ghisa. Ciascuno di questi ha i suoi vantaggi unici.

Quale opzione è giusta per te dipenderà molto dal tipo di piano di cottura di cui è dotata la tua cucina e dalle tue preferenze personali.

  • Wok in alluminio

Questo tipo di wok è in genere trattato con un rivestimento antiaderente al suo interno. Il teflon è un tipo popolare di rivestimento, ma sono disponibili anche opzioni in ceramica. Il vantaggio principale di questo tipo di wok è che si rivela facile da pulire e mantenere.

A differenza delle loro controparti tradizionali, i wok antiaderenti non richiedono l’aggiunta di una grande quantità do condimenti. Molti modelli di marca sono anche lavabili in lavastoviglie. D’altra parte, alcuni appassionati chef che utilizzano abitualmente il wok trovano poco pratici i rivestimenti antiaderenti, poiché impediscono di spingere gli ingredienti dai lati inclinati della pentola verso le zone più fresche.

Inoltre i rivestimenti antiaderenti possono essere danneggiati dall’impiego di utensili in acciaio.

  • Wok in acciaio inossidabile

L’acciaio inossidabile resistente e non poroso è un ottimo materiale per i wok. I modelli realizzati con questo materiale sono adatti per l’uso con qualsiasi tipo di utensile, rendendoli un prodotto versatile e resistente per cucinare.

Poiché è resistente alla corrosione, l’acciaio inossidabile durerà anche per tutta la vita, a patto che venga pulito in modo corretto. Questo tipo di wok può essere spesso utilizzato anche in forno e posto in lavastoviglie, rivelando una notevole facilità d’uso e una straordinaria versatilità.

D’altro canto, l’acciaio inossidabile non è un buon conduttore di calore, così come altri metalli e leghe. Per contrastare questo, molti wok in acciaio inossidabile presentano un centro in alluminio, che aiuta a distribuire uniformemente il calore.

  • Wok in ghisa

I wok in ghisa sono perfetti se stai cercando un’opzione resistente. Tendono ad essere più stabili rispetto ad altri tipi di wok, rivelandosi ideali per i piatti che richiedono del tempo per cuocere a fuoco lento.

Di contro, questa pesantezza li rende più difficili da gestire durante la cottura e può essere un po’ difficile cimentarsi nello sbalorditivo lancio di verdure che si vede spesso nelle trasmissioni culinarie.

I wok in ghisa di solito richiedono anche una stagionatura regolare, vale a dire devono essere unti prima dell’utilizzo. Si tratta di un compito semplice, ma richiede un po’ di tempo.

  • Wok in acciaio al carbonio

Quando pensi a un wok cinese “tradizionale”, è probabile che la tua mente evochi il modello realizzato di acciaio al carbonio.

Questo tipo di wok è realizzato con uno speciale tipo di acciaio, noto per la sua eccezionale durezza, conducibilità e resistenza alla corrosione. I wok in acciaio al carbonio sono molto più leggeri delle loro controparti in ghisa e richiedono anch’essi la stagionatura.

Domande frequenti sui wok

Concludiamo questa guida con le domande più comuni che vengono generalmente poste dagli utenti al momento della scelta.

💡 Come si condiziona un wok?

Per ottenere i migliori risultati, i wok in ghisa e acciaio al carbonio devono essere sottoposti a un trattamento noto come “stagionatura” o “condizionatura”.

Questo procedimento  non solo conferisce proprietà antiaderenti al metallo, ma aiuta anche a migliorare il sapore della tua cucina e a offrirti un’opzione salva energia.

Ecco come fare. Prima di procedere, mettiti a lavorare in uno spazio ben ventilato.

Lava accuratamente il wok in acqua calda e sapone e asciugalo.

Preriscalda il wok sul fornello. Per sapere se è pronto per i passi successivi, versa alcune gocce d’acqua sulla sua superficie: dovrebbe evaporare quasi immediatamente.

Aggiungi un paio di cucchiai di olio, preferibilmente di arachidi o di colza. Abbassa il fuoco e cuoci una manciata di scalogno, insieme a mezza tazza di zenzero fresco a dadini, per 15-20 minuti, mescolando regolarmente.

Quando gli ingredienti si ammorbidiscono, schiacciali contro il lato del wok con un cucchiaio di legno, per aiutare a liberare i loro sapori.

Se gli ingredienti iniziano a seccarsi, aggiungi un altro cucchiaio di olio. Quando il colore del metallo cambia da nero a marrone / giallo o blu, rimuovi la pentola dal fuoco. Se non si verifica alcun cambiamento di colore, rimuovila dopo 20 minuti.

Togli lo scalogno e lo zenzero, lascia raffreddare il wok e puliscilo sotto l’acqua calda. Lasciare riscaldare sul fornello per 2 minuti a fuoco basso per farlo asciugare completamente.

💡 Che cosa è esattamente il “wok hay”?

wok

“Hay” è una parola cantonese che si traduce approssimativamente con “respiro”, “spirito” o “energia”. “Wok” è un temine utilizzato per descrivere il cibo che è stato cucinato in una pentola wok.

Per essere considerato wok hay, il cibo dovrebbe avere un buon aroma (“heung mei”) e un sapore concentrato. La carne dovrebbe essere succosa, con un gusto affumicato. così come il pesce, mentre le verdure dovrebbero essere secche e quasi bruciate.

💡 A cosa serve un anello wok?

Se decidi di acquistare un wok con fondo piatto, probabilmente potresti beneficiare di un anello wok.

Questo pezzo di metallo circolare è progettato per adattarsi alle superfici di cottura piatte per supportare il wok in uso.

Con questo pratico accessorio, dovresti anche essere in grado di utilizzare un wok a fondo tondo su un piano cottura elettrico o una piastra elettrica.

Conclusioni

Esistono wok tradizionali che richiedono stagionatura e svilupperanno il loro sapore ad ogni utilizzo, e ce ne sono altri di natura più moderna, adatti a persone che preferiscono pulire le pentole dopo ogni utilizzo.

Il modello tradizionale in acciaio al carbonio non rivestito è ancora la scelta più popolare e adatta alle alte temperature. Questo materiale si riscalda rapidamente, trasferisce bene il calore, forma ed è generalmente il più economico.

Alla luce di questo abbiamo scelto la pentola proposta da Kitchen Craft realizzata in acciaio al carbonio di elevato spessore. Si tratta di una padella che, oltre a rivelarsi particolarmente robusta,  favorisce una veloce distribuzione del calore, che viene irradiato in modo uniforme su tutta la superficie.

Anna Fraschini
Anna Fraschini
Post sullo stesso tema

Lascia un commento

Torna su