migliore-bilancia-da-cucina

Tutti i cuochi sanno bene che molte ricette dolci e salate richiedono misurazioni precise. A volte sbagliare anche solo di qualche grammo può portare a risultati disastrosi e rendere le tue creazioni immangiabili.

La migliore bilancia da cucina ti consente di ottenere una misurazione perfetta per creare specialità da vero chef senza il rischio di commettere errori banali. Senza contare che elimina la necessità di inondare i tuoi cassetti della cucina con un’infinità di misurini.

Le Migliori Bilance da Cucina

Qual è la migliore bilancia da cucina?

A differenza di quanto si pensa, una bilancia da cucina non è uno strumento dedicato esclusivamente allo zelante pasticcere. Anche nel mondo del salato un dispositivo di alta precisione ti consente di far entrare le tue creazioni nell’Olimpo dei più grandi chef.

Dal conteggio delle calorie alla preparazione settimanale dei pasti, un modello di marca affidabile è uno strumento indispensabile. E per coloro che seguono determinate diete, un dispositivo accurato è un must per porzionare correttamente i pasti.

Qui di seguito ti presentiamo le migliori bilance da cucina:

1. Bilancia da cucina professionale Etekcity – La migliore per timer incorporato

Ha una capacità di misurazione fino a 5kg e, grazie ai suoi sensori, garantisce un elevato livello di precisione. Il display lcd garantisce una lettura chiara e immediata in molteplici unità di misura (kg/g/lb/oz). Realizzata in acciaio inossidabile, è fatta per durare. La ciotola rimovibile da 2,15 litri si presta a una vasta gamma di utilizzi. Caratterizzata da funzione tara, l’apparecchiatura è compatibile con  altri contenitori. Completano le sue caratteristiche il sensore della temperatura dell’ambiente e il  timer cucina da 99 minuti e 99 secondi. La funzione di autospegnimento disattiva il dispositivo dopo due minuti di mancato utilizzo, ottimizzando così il consumo della batteria.

Caratteristiche chiave:

Offre la possibilità di misurare in grammi, chilogrammi, once e libbre

La funzione di tara permette di pesare gli ingredienti senza tener conto del contenitore

Ha un pratico sensore per la rilevazione della temperatura ambiente

Specifiche:

Marchio: Etekcity

Capacità di misurazione max: 5 kg

2. Kenwood AT850B Bilancia Elettronica da Cucina – La migliore per pratica pulizia

La bilancia consente di pesare fino  a 8 kg, con la possibilità di aggiungere man mano gli ingredienti azzerando ogni volta la tara. La divisione è pari a 2 grammi ed è possibile convertire da grammi a once. Molto pratico il piano di appoggio in vetro temperato che, oltre ad aggiungere un tocco di raffinatezza alla struttura, favorisce una migliore pulizia. Con le sue dimensioni compatte, la bilancia trova facilmente posto sul piano di lavoro e si mantiene stabile durante l’utilizzo. Si disattiva automaticamente se non viene utilizzata.

Caratteristiche chiave:

Ha un elegante piano d’appoggio in vetro temperato

Consente la conversione in grammi/once

Grazie alle sue dimensioni compatte si pò posizionare praticamente ovunque

Specifiche:

Marchio: Kenwood

Capacità di misurazione max: 8 kg

3. Tefal BC5004 Optiss Glass – La migliore per elevata precisione

Garantisce un elevato livello di precisione, grazie alla sua tecnologia completamente elettronica e offre una graduazione di 1 g fino a 5 kg. Il piatto in vetro è di facile pulizia e dona un tocco di esclusività alla tua cucina. La struttura extra slim la rende poco ingombrante e facile da riporre, ma non solo: grazie al suo gancio può essere appesa, liberando spazio prezioso sul piano di lavoro. Fra le sue molteplici funzioni ricordiamo la tara automatica, lo spegnimento automatico, la pesatura di solidi/liquidi e la funzione on/off.

Caratteristiche chiave:

La graduazione è di 1 grammo, ideale anche per piccole quantità

Ha un elegante piatto in vetro

Grazie al suo gancio si può appendere, liberando spazio sul piano di lavoro

Specifiche:

Marchio: Tefal

Capacità di misurazione max: 5 kg

4. Beurer KS 25 Bilancia da Cucina Digitale – La migliore per facilità di lettura delle pesate

È una bilancia da cucina digitale, con graduazione di 1 grammo e possibilità di commutazione tra diverse unità di misura (g, kg, lb e oz). Ha una ampio display lcd retroilluminato blu che facilita la lettura delle pesate anche al buio.  La sua ciotola in materiale plastico è facilmente lavabile anche in lavastoviglie, ha un diametro di 14,2 cm e una capacità di 1,2 litri. L’apparecchiatura offre la funzione di tara, arresto automatico e indicatore di sovraccarico. Le sue dimensioni sono pari a 22 x 15 x 5 cm. Vene fornita con due batterie AAA ed è coperta da una garanzia di 5 anni.

Caratteristiche chiave:

Consente di commutare fra differenti unità di misura

Il display retroilluminato si vede chiaramente anche al buio

La ciotola in plastica è facilmente lavabile in lavastoviglie

Specifiche:

Marchio: Beurer

Capacità di misurazione max: 3 kg

5. Laica BX9240 Bilancia da Cucina Elettronica – La migliore per ciotola capiente

Ciò che colpisce immediatamente di questa bilancia elettronica con finitura cromo è il suo esclusivo design italiano, che dona un tocco di raffinata eleganza a ogni ambiente cucina. La sua capiente ciotola in Vitrex è realizzata con una struttura sviluppata in sensi verticale, per ottimizzare la pesata di grandi quantità di ingredienti sia solidi che liquidi. Si ripone facilmente quando non viene utilizzata. L’unità di misura è in kg e lb, con una divisione in 1 g  – 1/8 oz. Le sue funzioni includono la tara, lo spegnimento automatico, l’indicatore sovrappeso. Viene fornita con una batteria al litio sostituibile.

Caratteristiche chiave:

Il suo display lcd è di facile lettura

È sviluppata con  design italiano

Si ripone con facilità quando non è in uso

Specifiche:

Marchio: Laica

Capacità di misurazione max: 5 kg

6. Bilancia da cucina meccanica Soehnle Silvia – La migliore per design vintage

Con un design classico, elegante e vintage, questa bilancia si integra armoniosamente negli ambienti di qualsiasi stile. È realizzata in robusto acciaio inox ed è completa di un ampio piatto removibile dalla capacità di 1,75 litri. Il peso viene indicato da un ampio schermo rotondo molto facile da leggere, con una suddivisione in intervalli da 20 grammi.

Caratteristiche chiave:

L’indicatore rotondo del peso è molto facile da leggere

Si contraddistingue per il suo design elegante

La suddivisione è in intervalli di 20 grammi

Specifiche:

Marchio: Soehnle

Capacità di misurazione max: 5 kg

7. Bilancia da cucina con ciotola Exzact – La migliore per indicazione del volume dei liquidi

Ha un ampio display lcd da 5,8 cm x 2,7 cm e offre la funzione “zero” o “tara” per pesare i diversi ingredienti senza rimuovere i contenuti precedenti. Misura il peso degli ingredienti solidi e fornisce l’indicazione del volume dei liquidi (acqua e latte). A queste prestazioni si affianca la funzione di spegnimento automatico in 1 minuto. La sua robusta struttura in acciaio inossidabile è fatta per durare nel tempo. Ha una dimensione di 19,5 x 17,8 x 3,8 cm ed è completa di una grande ciotola rimovibile di miscelazione con diametro di 21 centimetri.

Caratteristiche chiave:

È fornita di indicatore di batteria scarica e di sovraccarico

La sua grande ciotola in acciaio inox può essere messa in lavastoviglie

Se viene lasciata inavvertitamente accesa, si disattiva automaticamente dopo un minuto

Specifiche:

Marchio: Exzact

Capacità di misurazione max: 5 kg

8. Bilancia da cucina AmazonBasics – La migliore per prezzo interessante

Dotata di display lcd, consente di pesare qualsiasi alimento o ingrediente in modo rapido e semplice. È particolarmente indicata nella preparazione di dolci e sformati, in cui l’utilizzo dell’esatta quantità di farina fa la differenza nel risultato fiale. Ha un ampio piano di pesata, che rende semplicissima la pesatura di alimenti ingombranti o contenuti in ciotole di grandi dimensioni. La pressione di un apposito pulsante consente di convertire automaticamente l’unità di misura da once a grammi o da libbre a chilogrammi, con il valore che compare istantaneamente sul display lcd. Le sue dimensioni compatte (22 x 18 x 4 cm), consentono di posizionarla con facilità sul piano di lavoro.

Caratteristiche chiave:

La sua superficie lisci la rende semplice da pulire

Quando non viene utilizzata, può essere comodamente riposta all’interno della credenza

Offre un ampio piano di pesata

Specifiche:

Marchio: AmazonBasics

Capacità di misurazione max: 5 kg

9. Bilancia da cucina digitale Gpisen – La migliore per basso consumo energetico

Ampio Display LCD】

Permette di pesare il cibo in una ciotola o in altro contenitore. È progettata con un display lcd di di facile lettura che consente di convertire  rapidamente tra di g – kg – lb – oz – ml – milk/ml. Fornisce l’indicazione del livello della batteria e del sovraccarico. Alla funzione di tara, si affianca quella di spegnimento automatico dopo 70 secondi. Dotato di sensori ad alta precisione, fornisce risultati di misurazione veloci e precisi. I suoi quattro piedini in gomma antiscivolo garantiscono la massima stabilità su ogni superficie. La bilancia ha una dimensione di 18 x 14 x 1,8 cm ed è certificata Ce e RoHS. Funziona con due batterie AAA che sono incluse nella confezione.

Caratteristiche chiave:

Il suo display è di facile lettura per agevolare l’uso

Sono presenti quattro piedini in gomma antiscivolo che garantiscono stabilità

Le batterie sono fornite in dotazione

Specifiche:

Marchio: Gpisen

Capacità di misurazione max: 5 kg

10. Dumao Bilancia da cucina – La migliore per elevata capacità di carico

Questa bilancia da cucina digitale è progettata con quattro sensori altamente tecnologici, che consentono di calibrare automaticamente. La pesatura viene visualizzata rapidamente sul display lcd . Permette di pesare con precisioni gli ingredienti fino a un massimo di 10 kg. La superficie ultrasottile, impermeabile e anti-impronte è realizzata in acciaio inox, molto resistente e facile da pulire. Offre la conversione di 7 unità tra grammi, once, libbre, chilogrammi, millilitri d’acqua e millilitri del latte. L’indicatore di sovraccarico integrato protegge la bilancia. Ha la certificazione CE e RoHS. Lo spegnimento automatico ottimizza il consumo della batteria.

Caratteristiche chiave:

Facile da pulire, ha una struttura impermeabile e anti impronte

È realizzata in robusto acciaio inossidabile a garanzia di una lunga durata

La funzione tara aiuta a pesare in modo semplice i diversi ingredienti della ricetta

Specifiche:

Marchio: Dumao

Capacità di misurazione max: 10 kg

11. Accuweight Bilancia Elettronica da Cucina – La migliore per piano in vetro antimacchia

Progettata con sensori ad alta precisione e tecnologia, consente di pesare da 5 grammi fino a 5 chilogrammi. Fornisce le indicazioni di batteria e sovraccarico, la funzione zero/tara (azzeramento per il peso netto). La funzione di spegnimento automatico consente di ottimizzare il consumo delle due batterie AAA (incluse nella confezione). Il suo piano in vetro antimacchia si pulisce facilmente.

Caratteristiche chiave:

È compatta e si ripone con facilità in poco spazio

Consente di visualizzare lo stato della batteria

Si spegne automaticamente per ottimizzare il consumo delle batterie, che sono incluse nella confezione

Specifiche:

Marchio: Accuweight

Capacità di misurazione max: 5 kg

12. Bilancia elettronica da cucina digitale Hztyyier – La migliore per rapporto qualità prezzo

Il suo corpo è ultra sottile ed è facile da posizionare sul piano di lavoro in poco spazio o da riporre in un armadio. È realizzata in robusto abs e il suo colore bianco dona un tocco luminoso all’ambiente cucina. L’ampio display lcd è di semplice lettura. Le sue funzioni includo la tara, la commutazione dell’unità e lo spegnimento automatico. L’intervallo di pesatura è compreso tra 0,1 e 10 kg, l’accuratezza è 0,1 g.

Caratteristiche chiave:

Grazie al suo design ultrasottile può essere posizionata ovunque con facilità

Il suo colore bianco dona luminosità all’ambiente

Si spegne automaticamente se non viene utilizzata

Specifiche:

Marchio: Hztyyier

Capacità di misurazione max: 10 kg

13. Bilancia da cucina vintage Dexam – La migliore per cucine moderne

Se vuoi creare un inedito contrasto con lo stile moderno della tua cucina, questa è la bilancia che fa al caso tuo. Le sue linee retrò sono infatti accentuate dal colore rosso vivo della struttura, che la rende immediatamente identificabile in ogni ambiente. Ha un’ampia ciotola in acciaio inox con capacità di 2 litri e un quadrante analogico di semplice lettura. Le misure sono indicate in gradazione da 25 g per una misurazione accurata. La posizione di zero è regolabile manualmente.

Caratteristiche chiave:

La base è di colore rosso acceso, un vero punto focale di ogni cucina

Ha una ciotola in acciaio inox con una capacità di due litri

La posizione di zero si può regolare manualmente

Specifiche:

Marchio: Dexam

Capacità di misurazione max: 5 kg

14. Bilancia da cucina a muro Beurer KS 52 706.10  – La migliore per struttura salva-spazio

Grazie alla superficie d’appoggio ribaltabile, questa bilancia da cucina a parete è l’ideale anche per le cucine più piccole. Il supporto separato consente di fissare facilmente al muro la struttura. È richiudibile con predisposizione per aggancio verticale. Completano le sue prestazioni l’orologio e la funzione timer, insieme alla funzione tara, l’arresto automatico e l’indicatore di sovraccarico. Ha una dimensioni 22,5 x 16 x 5,3 cm e la superficie d’appoggio ha un diametro 16 cm.

Caratteristiche chiave:

La superficie di appoggio ribaltabile consente di averla sempre a portata di mano

Si fissa al muro con facilità

Le sue prestazioni includono orologio e timer

Specifiche:

Marchio: Beurer

Capacità di misurazione max: 5 kg

15. Bilancia da cucina 10 kg Mosuo – La migliore per ricarica usb

Il suo colore acciaio satinato consente di integrarla facilmente in ogni cucina. Viene fornita con batterie e cavetto usb per agevolare la ricarica del dispositivo. Ha una struttura molto leggera e compatta, ha uno schermo blu e numeri bianchi, di facile lettura in qualsiasi condizione di luce. La funzione tara permette di resettare il peso a 0 dopo aver posato sul piatto della bilancia un contenitore. Semplice da usare, ha due tasti: uno per scegliere tra le diverse l’unità di misura  e l’altro per accendere /spegnere l’unità e funziona anche come tasto reset.

Caratteristiche chiave:

Semplice da utilizzare, consente di selezionare le varie funzioni con soli due tasti

Molto compatta, occupa pochissimo spazio

Lo schermo blu con numeri bianchi facilita la lettura al buio e in condizione di intensa luminosità

Specifiche:

Marchio: Mosuo

Capacità di misurazione max: 10 kg

Perché ti serve una bilancia da cucina?

bilancia-da-cucina

Se vuoi innalzare il tuo livello di abilità in cucina o iniziare a contare le tue calorie, una bilancia professionale precisa è un must. Per capire quale scegliere, è importante considerare alcuni aspetti. Vediamoli insieme

  • Per cucinare

Le ricette più complesse richiedono misure esatte, che non puoi ottenere a occhio, servendoti magari di una tazza o di un cucchiaio. Aggiungiamo anche il fatto che non è possibile determinare con esattezza la quantità di farina o amido servendosi solamente di un misurino. Per questo motivo è meglio utilizzare una bilancia alimenti di alta precisione ogni volta che desidera preparare dei piatti di un certo livello.

  • Per preparare il caffè

Oltre che per realizzare le tue specialità gourmand, una bilancia può essere utile anche per altri utilizzi. Supponi di volerti preparare una tazza di caffè perfetta, sempre con la stessa componente aromatica. È veramente un gioco da ragazzi con una bilancia affidabile, poiché puoi misurare con assoluta precisione i grammi della polvere di caffè occorrenti e il giusto quantitativo di acqua.

  • Per perdere peso

Come accennato, se vuoi perdere peso è probabile che una bilancia elettronica da cucina diventi la tua migliore amica. Il calcolo approssimativo dei quantitativi non è certo consigliato se segui una dieta rigorosa, motivo per cui è meglio investire in una bilancia alimentare affidabile che ti aiuterà a gestire il controllo delle porzioni. Misura tutto ciò che ti viene in mente: dalla pasta secca al formaggio, dalla frutta e al dessert ipocalorico.

Funzionalità da cercare in una bilancia da cucina?

Tutte le bilance da cucina (e non solo quelle!) dovrebbero essere accurate e affidabili. Se non sono precise, non servono a nulla. Devono essere robuste, costruite in acciaio inox o in resistente materiale plastico, per garantire una lunga durata nel tempo. Oltre a questo, si consiglia di considerare le seguenti caratteristiche.

È facile da usare e da pulire?

Se stai cercando di seguire una ricetta impegnativa, l’ultima cosa di cui hai bisogno è una bilancia complicata. I controlli dovrebbero essere intuitivi e facili da usare e dovresti essere in grado di convertire facilmente i grammi in chilogrammi e viceversa. Inoltre, una buona bilancia da cucina dovrebbe essere facile da pulire, il che significa che non sono ammessi angoli e fessure.

Fino a quanto può pesare?

Se desideri preparare piatti per un nucleo familiare di 4 – 5 persone, una normale bilancia con una portata massima di 3 – 5 kg ​​andrà più che bene. Tuttavia, se per un motivo o per l’altro, hai la necessità di cucinare notevoli quantità di cibo, sappi che sul mercato ci sono numerosi modelli di marca in grado di pesare fino a 10 kg. Li trovi facilmente nella vendita online, a basso prezzo rispetto ai negozi di casalinghi o alla grande distribuzione.

Ha una funzione di tara?

Se c’è una funzione che non dovrebbe mai mancare in una bilancia da cucina, è quella della tara. Questa funzione consente di risparmiare tempo e fatica consentendo la misurazione di vari ingredienti contemporaneamente. Ad esempio, quando hai finito di pesare le mele affettate e vuoi procedere nella ricetta aggiungendo i pezzettini di banana, non è necessario togliere le mele prima di procedere con le banane. Dopo aver pesato il tuo primo ingrediente, infatti, non devi solo premere il pulsante corrispondente alla funzione di tara per ripristinare il peso e aggiungere il secondo ingrediente.

Quali tipi di bilance da cucina?

migliore-bilancia-da-cucina

Sul mercato trovi sostanzialmente tre tipi principali di bilance da cucina: digitale, a due bracci e meccanica. Ecco quali sono le loro differenze.

  • Bilancia digitale

Si tratta senza dubbio della tipologia più diffusa in cucina, dal momento che è precisa, facile da usare, economica e generalmente leggera, compatta e portatile. La bilancia digitale ha un ampio display lcd che a volte è retroilluminato per agevolare la lettura anche al buio. Inoltre è progettata con varie funzioni, tra cui la conversione da unità a unità, la funzione tara, un display lcd chiaramente leggibile in ogni condizione di illuminazione. Funziona a batteria, che i alcuni casi può essere ricaricata utilizzando un collegamento usb.

  •  Bilancia a due bracci

Sono progettate con due bracci opposti, a cui sono fissati due piastre: su una si mette ciò che si desidera pesare e sull’altra si posizionano invece i pesi come sistema di misura. Ovviamente, non sono particolarmente accurate, né convenienti, motivo per cui oggi vengono essenzialmente utilizzate come oggetto di decorazione.

  • Bilancia meccanica

Le bilance meccaniche utilizzano un piatto montato su una molla per misurare il peso. Erano molto popolari fino a qualche decennio fa e oggi hanno ancora un certo pubblico di appassionati. Queste bilance possono essere accurate, ma non sono ideali semplicemente perché non sono in grado di misurare le quantità più piccole. Senza contare che più la molla della bilancia diventa vecchia e logora, meno accurata diventa la misurazione.

Domande frequenti

🍴 1. Quanto costa una bilancia da cucina?

Puoi acquistare una bilancia da cucina digitale  di buona qualità a meno di 15 euro. Se cerchi il top dal punto di vista della multifunzionalità, dovresti mettere a budget circa 30 euro.

🍴 2. Le bilance da cucina sono precise?

L’accuratezza di misurazione di ogni bilancia dovrebbe essere indicata nel suo manuale d’uso. In mancanza di questa informazione, puoi adottare un metodo empirico suggerito dall’opinione degli esperti. La tolleranza si stima considerando circa la metà del valore dell’unità più piccola che viene misurata da quella determinata bilancia. Ad esempio, se un modello digitale utilizza come unità di misura i grammi, la sua precisione è probabilmente entro circa 1/2 grammi.

Conclusioni

Sia che tu voglia pesare con precisione la farina per preparare i biscotti o le porzioni per la tua dieta, non puoi fare a meno di una bilancia  da cucina. Occupa uno spazio minimo sul piano di lavoro (puoi optare anche per una versione appendibile) e, a fronte di un investimento economico decisamente contenuto, ti offre una serie di funzionalità in grado di trasformarti in uno chef provetto.

Anche se tutti i modelli presentati in questa guida si fanno apprezzare per la semplicità di utilizzo e la precisione, abbiamo dato la nostra preferenza alla bilancia della Laica per un semplice motivo: ha una capiente ciotola sviluppata in verticale che consente di pesare la frutta e la verdura senza il rischio di cadere. E per noi che amiamo preparare tanti frullati e centrifughe, è un plus irrinunciabile. Completano le sue prestazioni la funzione di tara, lo spegnimento automatico, l’indicatore sovrappeso.

POSTA UN COMMENTO