I 7 Migliori Sciroppo d'Acero: un Nettare Celestiale!

Guida all'Acquisto & Classifica
miglior-sciroppo-d’acero

Orgoglio del Canada e di una parte del Nord America che lo consuma per guarnire soffici pancake a colazione, il miglior sciroppo d’acero trova anche da noi  appassionati golosi che lo apprezzano per il brunch.
Noto anche come maple syrup¹, si ricava dalla linfa di alcune varietà d’acero, in particolare dello Sugar Maple (Acer Saccharum) e dal Black Maple (Acer Nigrum). Il Canada è il maggior produttore di questo liquido zuccherino dolcificante. Ne realizza oltre l’80% della produzione mondiale e ben il 75% nella sola provincia del Quebec, dove vi sono numerose aziende specializzate, anche artigianali.  La raccolta avviene tra la fine dell’inverno e l’inizio della primavera, quando la pianta si riprende dal letargo e la linfa ricomincia a scorrere, prima che il calore dell’estate la renda amarognola.

Qual è il miglior sciroppo d’acero?

Ci sono due metodi di estrazione. Uno è più artigianale e prevede l’utilizzo dei secchi di latta appesi agli alberi, che una volta riempiti di linfa vengono svuotati manualmente. L’altro, più tecnico, richiede il collegamento di tubature direttamente alla cisterna di raccolta.
La linfa allo stato puro non ha ancora le caratteristiche dello sciroppo, perché solo il 3-4% contiene sostanze zuccherine, il resto è prevalentemente acqua che deve essere fatta evaporare fino a che lo zucchero non si concentra ad almeno il 67%. Per fare 1 litro di puro sciroppo d’acero occorrono circa 40 litri di linfa. L’attività è sostenibile, perché la linfa estratta dall’albero è solo il 10% di quella prodotta dalla pianta durante l’anno. I produttori sanno bene da dove deriva la loro “ricchezza” e stanno bene attenti che le piante non perdano vigore.

Qui di seguito ti presentiamo i migliori sciroppi d’acero:

1. MapleFarm Puro sciroppo d’acero Canadese – Il migliore per provenienza esclusiva dalle foreste del Québec

  • Lo sciroppo d'acero Dark è il più venduto e più apprezzato tra i vari gradi di sciroppo d'acero. Questa variante ha un gusto forte e profondo. Dalla consistenza setosa e dal colore ambrato, si distingue per la sua nota aromatica di caramello, perfetta per essere abbinata a pancake, waffle, yogurt e frutta fresca. Si rivela ideale anche per dolcificare bevande, tè e caffè.
  • Caratteristiche chiave: È un prodotto totalmente naturale, senza conservanti e aromatizzanti Ha un gusto intenso e persistente Si caratterizza per la sua nota aromatica al caramello
  • Specifiche: Marchio: MapleFarm Confezione: bottiglia da 1 litro

2. MapleFarm Puro Sciroppo d’Acero Canadese – Il migliore per certificazione biologica

  • Raccolto nelle foreste canadesi del Quebec, questo sciroppo d'acero Dark è preparato secondo la tradizione e imbottigliato nel luogo di origine. Si fa apprezzare per il suo gusto intenso e profondo. È ricco in sali minerali (zinco e magnesio) e di antiossidanti naturali. Totalmente naturale, è senza zuccheri aggiunti, conservanti e aromatizzanti. Privo di glutine, è 100% vegano. La denominazione Biologica di questo sciroppo d'acero implica un disciplinare di produzione accurato e controllato da organismi di controllo autorizzati dal Ministero delle Politiche Agricole Italiano e Canadese.
  • Caratteristiche chiave: Il processo produttivo avviene in un ambiente protetto e controllato La manutenzione degli alberi viene effettuata scrupolosamente, utilizzando procedure e strumenti naturali È ricco in sali minerali e di antiossidanti naturali
  • Specifiche: Marchio: MapleFarm Confezione: bottiglia da 1 litro

3. Puro sciroppo d’acero Canadese Very Dark  – Il migliore per gusto molto intenso

  • Lo sciroppo d'acero Very Dark ha di gran lunga il sapore più forte e deciso tra tutte le gradazioni di questo delizioso alimento. Caratterizzato da note aromatiche di liquirizia, ha un colore uniforme e cristallino. Viene prodotto alla fine dell'inverno e l'inizio della primavera, quando la linfa che arriva dalle radici viene raccolta e immediatamente lavorata. Proviene solo dalle foreste canadesi della regione del Québec ed è realizzato senza fermentazione.
  • Caratteristiche chiave: Il suo gusto forte e deciso si caratterizza per le note aromatiche di liquirizia Ha un colore uniforme e cristallino, privo di sedimenti Proviene interamente dalle foreste del Québec
  • Specifiche: Marchio: MapleFarm Confezione: bottiglia da 1 litro

4. Escuminac Sciroppo D’acero Canadese Puro – Il migliore  per offerta assaggio

  • Si tratta di una prestigiosa selezione di tre sciroppi d'acero biologici. Sono prodotti puri, non miscelati, raccolti e imbottigliati in azienda. Provenienti da singola foresta, sono tracciabili al 100% dall'azienda agricola alla tavola. Lo sciroppo d'acero Escuminac Extra Rare è realizzato esclusivamente con la linfa prodotta durante la fase iniziale della raccolta, cosa che lo rende extra raro. Lo sciroppo d'acero Escuminac Late Harvest è intensamente scuro e dalle note irresistibilmente deliziose. Incredibilmente raffinato e ricco, lo sciroppo d'acero Escuminac Great Harvest è il più popolare della gamma, dalle note raffinate e dal gusto ricco.
  • Caratteristiche chiave: Sono completamente tracciabili dall'azienda agricola alla tavola Consentono di fare un viaggio sensoriale nel mondo dello sciroppo d'acero È un'idea regalo originale e gustosa
  • Specifiche: Marchio: Escuminac Confezione: 3 bottiglie da 500 ml

5. Bernard Puro sciroppo d’acero Canadese Dark – Il migliore per confezionato in tipica lattina in metallo

  • Viene proposto nella tipica e tradizionale lattina in metallo da un'azienda che produce sciroppo d'acero di qualità da oltre 100 anni. È un sciroppo puro, senza conservanti, senza zuccheri aggiunti e senza aromatizzanti, ed è naturalmente senza glutine e vegano. Ha un colore leggermente scuro, e si fa apprezzare per il suo sapore robusto con note di nocciola. Si rivela ideale come sostitutivo naturale dello zucchero raffinato, oppure su pancake o waffle. Perfetto in abbinamento a yogurt bianco e per dare un tocco di raffinatezza alle macedonie e al gelato.
  • Caratteristiche chiave: È naturalmente senza glutine e vegano Si caratterizza per un gusto robusto con note di nocciola Perfetto con yogurt e macedonie
  • Specifiche: Marchio: Bernard Confezione: 2 lattine da 540 ml

6. MapleFarm Puro sciroppo d’acero – Il migliore per offerta degustazione di tutti e quattro i gradi dello sciroppo d’acero

  • Ecco la proposta ideale per chi vuole provare tutti e quattro i diversi gradi di classificazione degli sciroppi d’acero. Prodotto all'inizio della stagione, il tipo Gold (delicate taste) ha un gusto delicato e un colore dorato. Lo sciroppo Amber (rich taste) ha un colore leggermente più scuro e un sapore un po' più deciso; è prodotto a metà stagione e si presta per l'uso in cucina e per la preparazione di cocktail o addolcire il tè.
  • La variante Dark (robust taste) ha un gusto più forte e profondo. Adatto per dolcificare yogurt, tè o caffè, può anche essere usato in un abbinamento non convenzionale per il formaggio, al posto del miele. La gradazione Very Dark (strong taste) si caratterizza per il colore più scuro e da un sapore forte e deciso. È prodotto alla fine della stagione dello zucchero ed è caratterizzato da note aromatiche di liquirizia.
  • Caratteristiche chiave: Ideale per degustare le 4 varianti di puro sciroppo d'acero, secondo la classificazione ufficiale Consente di provare i vari tipi per poi scegliere quello che piace di più È un'originale idea regalo, grazie anche all'eleganza delle bottiglie
  • Specifiche: Marchio: MapleFarm Confezione: 4 bottiglie da 189 ml

7. Fior di Loto Sciroppo D’Acero Bio – Il migliore per chi ama gusti intensi e forti

  • Raramente si trovano sul mercato sciroppi d’acero di grado C (che rientra nella classificazione Grado A - Very Dark, Strong taste) ed è fuori di dubbio che non è un prodotto da scaffale di supermercato. Ideale per chi apprezza gusti intensi e robusti, è confezionato in una bottiglia di vetro. Si rivela adatto come sostituto del miele e dei dolcificanti a colazione
  • Caratteristiche chiave: È un prodotto per intenditori La bottiglia in vetro esalta le trasparenze del prodotto Ha un gusto intenso e robusto
  • Specifiche: Marchio: Fior di Loto Confezione: bottiglia da 1 litro

Perché scegliere lo sciroppo d’acero puro?

sciroppo-d’acero-puro

Quando si acquista uno sciroppo zuccherino dal colore ambrato bisogna essere sicuri che sia effettivamente sciroppo d’acero. Può capitare infatti che un prodotto troppo a basso prezzo presente in commercio non sia del tutto genuino: è bene scorrere la lista degli ingredienti e se ce n’è più d’uno unitamente a qualche conservante e colorante, allora si è davanti ad uno sciroppo allo zucchero liquido ma non d’acero.
Basterebbe del resto assicurarsi che la bottiglia riporti il marchio della Maple Leaf perché solo il consorzio dei produttori canadesi può indicare che il prodotto sia realmente sciroppo d’acero.

Considerando che di solito nei supermercati si trova un tipo solo di sciroppo d’acero e a volte nemmeno puro, si consiglia a chi volesse provare i vari tipi di rivolgersi alle vendita online, dove si possono trovare tutte le varietà di prodotto con prezzi dal più economico a quello più esclusivo per selezione ma sempre con un valido rapporto qualità prezzo.

  • Proprietà

Lo sciroppo d’acero puro è semplicemente linfa di acero che è stata bollita per creare una soluzione densa e concentrata con nient’altro aggiunto.

Questo lo rende ideale per le famiglie che vogliono evitare sostanze chimiche e additivi. Lo sciroppo puro mantiene anche molte delle sue vitamine e minerali naturali: troverai di tutto, dal calcio e dal ferro alle vitamine B6 e C.

È considerato in campo alimentare adatto per favorire per la digestione e il sistema circolatorio. Ha meno calorie della maggior parte degli altri dolcificanti e non contiene grassi.Rappresenta un eccellente sostituto dello zucchero da usare in cucina nella preparazione dei dolci, come un leggero topping per gelato o un dolcificante nel caffè del mattino. Inoltre, ha un conteggio calorico inferiore rispetto al miele.

  • Gusto

Il gusto è un altro elemento da considerare nella scelta dello sciroppo. La gamma dei colori va dal dorato all’ambra scuro e molto scuro, e ogni tipo vanta le proprie complessità e note di sapore.

Ad esempio, le varietà dorate e ambrate tendono ad avere un’essenza burrosa e sono eccellenti da usare sui waffles o per fare bevande zuccherate, mentre le selezioni più scure di grado A sono perfette per i pancake.

  • Rispetto ambientale

A seconda dell’azienda da cui acquisti, la produzione di sciroppo d’acero puro può essere migliore per l’ambiente rispetto a quella dei suoi cugini prodotti in serie.

Molti produttori hanno aziende di proprietà familiare, poi associati in Consorzi per la distribuzione, e fanno molta attenzione a mantenere in salute i loro alberi non sfruttandoli troppo. Molti sono anche certificati biologici e quindi non usano mai pesticidi nell’allevamento delle piante. In Canada, dove i produttori di sciroppo d’acero rappresentano circa l’80 percento della produzione mondiale del prodotto, esistono leggi per proteggere le foreste dall’abbattimento.

Questi rigogliosi boschi promuovono una migliore qualità dell’aria e forniscono una casa per tutti i tipi di piante, creature e microrganismi.

Come viene prodotto lo sciroppo d’acero puro?

Le aziende artigianali producono sciroppo d’acero più o meno allo stesso modo di centinaia di anni fa. I produttori moderni hanno invece introdotto processi tecnologici, con l’impiego di filtri ad osmosi inversa e di sistemi di tubi per convogliare la linfa nei centri di lavorazione. Tuttavia, i principi alla base della produzione rimangono praticamente invariati.

  • La linfa

Le principali tipologie di alberi usati per raccogliere la linfa sono l’acero zuccherino, l’acero rosso e l’acero nero. Durante i mesi estivi, le loro foglie producono zucchero semplice attraverso la fotosintesi.

Quando le temperature scendono, lo zucchero si fa strada nel tronco, dove viene immagazzinato nelle radici come amido. Intorno a marzo, le condizioni più calde incoraggiano l’amido a riconvertirsi in zucchero e, nel processo, l’albero trascina le acque sotterranee nella miscela. Ciò si traduce in linfa dolce e chiara.

  • La spillatura

Per accedervi, l’esperto raccoglitore pratica un piccolo foro nel tronco. Quindi inserisce uno spillatore o lo collega a un tubo a vuoto. Se viene utilizzato il metodo a goccia, posiziona invece un secchio sotto il beccuccio per raccogliere il liquido quando fuoriesce.

  • Lo sciroppo concentrato

 Poiché la linfa di un acero di zucchero è composta per circa il 96 – 98 percento di acqua, sono necessarie decine di litri per produrre solo un litro di sciroppo concentrato.

Per fare questo, la linfa viene bollita fino a quando la maggior parte dell’acqua evapora, lasciando dietro di sé un concentrato denso. Una volta raggiunta la consistenza corretta, viene filtrata e classificata prima di essere versata in bottiglie e spedita.

  • La stagione

Questo processo si svolge intorno a marzo e aprile, quando le temperature sono ancora rigide durante la notte e raggiungono circa 10 gradi durante il giorno: un fattore climatico che aiuta a far uscire facilmente la linfa.

Classificazione dello sciroppo d’acero?

Classificazione-dello-sciroppo-dacero

C’è una domanda che ci si pone sempre di fronte a una bottiglia di sciroppo d’acero. Qual è la differenza tra scegliere gli sciroppi d’acero di colore più chiaro e più scuro?

Sebbene tutti i le varietà di sciroppo d’acero puro e naturale siano identiche in densità e contenuto di zucchero d’acero (66,9%), il colore dello sciroppo può variare e va dal dorato pallido al marrone scuro.

In effetti, lo sciroppo d’acero è classificato unicamente dal suo colore. Questa differenza di tonalità ha a che fare principalmente con l’estrazione della linfa. Mentre la primavera si riscalda, la linfa proveniente dagli alberi diventa di colore più scuro, producendo uno sciroppo più scuro. E più scuro è lo sciroppo, più intenso è il suo sapore.

Esistono due tipi di classificazione dello sciroppo d’acero: la classificazione americana e quella canadese. Il sistema utilizzato dagli americani si basa sulle lettere (A, B e C) mentre quello canadese usa i numeri (1, 2 e 3). Entrambe si basano sulla translucenza dello sciroppo d’acero, ovvero sulla percentuale di luce che attraversa un campione di sciroppo d’acero.

Grado A Golden Delicate Taste

La percentuale di trasmissione della luce è superiore al 75%. Il sapore è leggero e delicato. Il colore molto chiaro, semitrasparente e leggermente dorato.
È uno sciroppo da tavola eccellente e sofisticato, delizioso con pancake, waffle e toast alla francese, ed è anche eccezionale su gelato o frutta fresca.

Grado A Amber Rich Taste

La percentuale di trasmissione della luce oscilla tra il 60,5 e il 74%. Il sapore si fa più dolce e deciso, il colore è ambrato.
Questo, insieme al grado A Gusto Robusto, è il tradizionale sciroppo d’acero da pancake.

Grado A Dark Robust Taste

La percentuale di trasmissione della luce oscilla tra il 44 e il 60,4%.
Il sapore di sciroppo d’acero diventa inconfondibile. Il colore è ambrato, con un retrogusto gentile e intenso. Questo sciroppo è il naturale complemento di waffles e pancakes nonché un dolcificante alternativo per tè e caffè. È anche una buona scelta per la cottura.

Grado A Very Dark Strong Taste

La percentuale di trasmissione della luce è inferiore al 26,9%.
Il sapore è forte, pieno, leggermente caramellato. Il colore è molto scuro. Si tratta di uno sciroppo comunemente utilizzato per realizzare caramelle e dolciumi.

Sciroppo d’acero puro biologico o non biologico?

La differenza tra sciroppo d’acero biologico e non biologico è piuttosto semplice. È vero che non tutto lo sciroppo d’acero è certificato biologico, ma generalmente tutto lo sciroppo d’acero è prodotto allo stesso modo.

I produttori di sciroppo d’acero non biologico e biologico sono entrambi tenuti ad avere una licenza statale ed sono ispezionati annualmente dai rispettivi enti in USA e in Canada. Questa ispezione di stato è necessaria per garantire che lo sciroppo venga trattato in modo sicuro, sanitario e legale.

  • L’ispezione bio

La certificazione bio richiede un’ulteriore ispezione da parte di un ispettore biologico che segue alcune delle stesse linee guida dell’USDA con alcune aggiunte.

In particolare, nessun prodotto chimico o pesticida deve essere utilizzato sugli alberi o nell’area generale. È necessario tenere traccia di quando e dove è stata fatta ogni goccia di sciroppo biologico. La manutenzione e la salute degli alberi vengono prese in considerazione applicando le linee guida per la maschiatura per il produttore e i loro alberi.

Questa ispezione aggiuntiva e la tenuta dei registri è davvero ciò che fa la differenza tra sciroppo d’acero puro certificato biologico e non biologico. Anche se la maggior parte dello sciroppo d’acero non biologico è prodotto anche senza prodotti chimici o pesticidi, non è garantito se non si acquista lo sciroppo biologico.

Conclusioni

Acquistare il migliore sciroppo d’acero presente sul mercato è come abbiamo visto una questione di preferenza personale in base alla gradazione di colore e all’intensità di gusto e sapore.

Abbiamo particolarmente apprezzato la proposta di MapleFarm test che, in una confezione da 4 bottiglie, consente di degustare tutte le tipologie di sciroppo in base alla classificazione ufficiale,

L’eleganza delle bottiglie ne fa anche un’originale (e sicuramente apprezzata) idea regalo.

Anna Fraschini
Anna Fraschini
Post sullo stesso tema

Lascia un commento

Torna su