Le 7 Migliori Detersivi Piatti

A chi piace lavare i piatti?

Forse a nessuno, ma utilizzare i prodotti giusti può aiutarti a rendere l’operazione più pratica e veloce!

Scegliendo il miglior detersivo piatti si può infatti ottenere un risultato migliore in meno tempo.

Al giorno d’oggi le possibilità di scelta non mancano, anzi!

Chissà quante volte ti sei perso nel reparto detersivi a guardare scaffali pieni di prodotti chiedendoti quale scegliere.

Ogni articolo ha una propria formulazione e diverse caratteristiche, alcune fondamentali per ottenere i risultati, altre che appagano i gusti personali.

Scopriamo insieme tutto ciò che occorre sapere per fare la scelta giusta e individuare il detersivo perfetto!

Miglior detersivo per i piatti

Una delle qualità imprescindibili di ogni sapone piatti è indubbiamente l’abilità di togliere i residui di cibo.

Grasso e olio sono le sostanze più difficili da rimuovere e un detersivo di bassa qualità potrebbe richiedere numerosi lavaggi prima di riuscire a togliere completamente l’unto.

Accanto a questa caratteristica indispensabile, vediamo alcune delle domande da porsi per individuare il detersivo ideale.

Lavi a mano o in lavastoviglie?

Quale metodo è migliore?

Magari preferisci un prodotto bio o con una profumazione particolare?

Lo devi utilizzare a casa o in un attività di ristorazione?

Non usi i guanti e hai la pelle sensibile?

Scopriamo nel dettaglio le risposte a queste domande!

1. Detersivo piatti Fairy Professional

Fairy Professionale Original...

Clicca l’immagine per maggiori informazioni

Ideato principalmente per un utilizzo professionale, questo prodotto si rivela ottimo sia per il lavaggio, sia per il pre-lavaggio delle stoviglie.

I risultati sono efficaci e durevoli.

Fairy è inoltre versatile e può essere utilizzato per pulire altre superfici, caratteristica ottima per i professionisti che potranno così usufruire di un solo prodotto per diversi usi.

Il grande formato riduce l’uso di plastica ed è perfetto per la mole di utilizzo nella ristorazione.

Caratteristiche chiave:

  • Rimuove e scioglie il grasso e i residui di cibo facilmente.
  • Può essere utilizzato anche per la pulizia di vetri, specchi, tavoli, sedie.
  • Ideale per l’utilizzo professionale.

Specifiche: Confezione 2 flaconi da 5 litri l’uno

Marchio: P&G – Fairy

2. Multipack Detersivo Gel Per Lavastoviglie Finish

Finish Detersivo Lavastoviglie...

Clicca l’immagine per maggiori informazioni

Studiato e creato per l’utilizzo in lavastoviglie, questo gel tutto in uno promette pulizia e brillantezza anche nei cicli di breve durata.

La formula SalvaVetro aiuta a proteggere i bicchieri dalla corrosione, mantenendoli a lungo in stato ottimale.

Questo è un prodotto “all in 1”, che si dossolve rapidamente agendo contro lo sporco ostinato, arricchito con la funzione del sale che garantisce ottime prestazioni anche a basse temperature.

Caratteristiche chiave:

  • Tecnologia SalvaVetro.
  • Adatto a cicli brevi e a basse temperature.
  • All in one: funzione del brillantante e del sale incluse.

Specifiche: Multipack da 3 flaconi da 650 ml, per un totale di 96 lavaggi

Marchio: Finish

3. Detergente Piatti Nelsen

Nelsen Piatti Limone Ml.900

Clicca l’immagine per maggiori informazioni

La versione classica di uno dei detergenti piatti ormai storico, viene riproposta con una nuova formula.

La tipica fragranza al limone si accosta a un liquido ideale per eliminare grasso, unto, incrostazioni e anche l’ostinato sporco bruciato.

Oltre all’efficacia di pulizia, viene offerta delicatezza sulla pelle.

Il flacone risulta ergonomico, per rendere più semplice impugnarlo anche con le mani bagnate.

Interessante la produzione con il 100% di energia verde.

Caratteristiche chiave:

  • Profumo di limone.
  • Nuova formula contro grasso e sporco bruciato.
  • Delicato sulla pelle.

Specifiche: Un flacone da 900 ml

Marchio: Henkel – Nelsen

4. Sapone Per Piatti Winni's

Winni'S - Detergente Piatti,...

Clicca l’immagine per maggiori informazioni

Winni’s è un detersivo prodotto utilizzando tensioattivi biodegradabili e materie prime di origine vegetale e fonti rinnovabili.

Anche il flacone risulta riciclabile al 100%.

Ottima scelta per gli amici vegani, in quanto certificato “VEGANOK”.

Testato per la presenza di cromo, cobalto e nichel, risulta ipoallergenico.

Essendo concentrato, il detergente va largamente diluito. Il rapporto consigliato è di 2/3 ml di sapone in 5 litri d’acqua.

La fragranza è originale: lime e fiori di mela.

Caratteristiche chiave:

  • A basso impatto ambientale.
  • Concentrato.
  • Ipoallergenico.
  • Profumazione al lime e fiori di mela.

Specifiche: Un flacone da 500 ml

Marchio: Winni’s

5. Detergente Piatti Svelto

Svelto - Detersivo per...

Clicca l’immagine per maggiori informazioni

Vediamo un altro prodotto ampiamente conosciuto: il detersivo per stoviglie Svelto.

Formula densa ed efficacia anche in acqua fredda sono le principali caratteristiche di questo articolo.

Non solo la fragranza del limone, ma nel liquido vi è del vero e proprio succo di limone, ben noto per le sue qualità sgrassanti.

Svelto Limone Turbo Sgrassante, promette infatti di sgrassare a fondo già dalla prima passata, rimuovendo l’unto anche dalla plastica.

Il flacone trasparente permette di avere sempre sotto controllo il livello di detergente ancora disponibile.

Caratteristiche chiave:

  • Con vero succo di limone.
  • Formula densa.
  • Efficace anche in acqua fredda.

Specifiche: Un flacone da 1 litro

Marchio: Unilever – Svelto

6. Detersivo Per Stoviglie Dixan

Dixan - Detersivo per Piatti A...

Clicca l’immagine per maggiori informazioni

Presentato in flacone trasparente, il detersivo per lavare i piatti a mano di Dixan “Segreti del cuoco”, propone degli ingredienti particolari.

Il bicarbonato è noto per le sue proprietà pulenti, anti-odore e disinfettanti, mentre l’altro ingrediente di spicco è l’acino d’uva.

Oltre a pulire e sgrassare, uno dei punti forza di questo detergente è la brillantezza assoluta.

Per la profumazione sono utilizzati limonene, citronellol e linalool, che gli conferiscono quindi una fragranza al limone.

Caratteristiche chiave:

  • Con bicarbonato.
  • Con acini d’uva.
  • Brillantezza unica.

Specifiche: un flacone da 650 ml

Marchio: Henkel – Dixan

7. Sapone Stoviglie Scala Purificante

Scala Piatti Aceto Ml.750

Clicca l’immagine per maggiori informazioni

Scala Piatti punta sull’utilizzo dell’aceto, elemento noto per le sue proprietà pulenti e sgrassanti.

Nonostante la presenza dell’aceto, il profumo risulta gradevole e non troppo forte.

E’ sufficiente poca quantità di prodotto per ottenere stoviglie pulite e profumate, anche in caso di pesce o uova, cibi i cui odori sono forti e duraturi.

Il risciacquo risulta semplice e il detergente si rivela delicato a contatto con la pelle.

Elemento di spicco in un’epoca sempre più attenta all’ecologia, è il flacone realizzato interamente con plastica riciclata.

Caratteristiche chiave:

  • Con aceto.
  • Flacone in plastica 100% riciclata.

Specifiche: un flacone da 750 ml

Marchio: Scala

Cosa Considerare Quando Si Acquista Un Detersivo Per Piatti

Un-Detersivo-Per-Piatti

Ed eccoci finalmente pronti a porci le domande giuste per individuare il prodotto ideale.

Lavaggio a mano o in lavastoviglie?

Esistono detergenti diversi per i due utilizzi e ognuno ha preferibilmente certe caratteristiche particolari.

Un buon detersivo per lavastoviglie dovrebbe per esempio anche aiutare a mantenere i bicchieri in buono stato: l’utilizzo di questo elettrodomestico può infatti portare i bicchieri a opacizzarsi e graffiarsi.

Anche chi possiede una lavastoviglie si trova spesso a dover effettuare un pre-lavaggio a mano in caso di stoviglie particolarmente incrostate, che il solo elettrodomestico non riuscirebbe ad eliminare.

Benefici del lavaggio a mano

Se una lavastoviglie permette di risparmiare tempo, il lavaggio a mano offre dei benefici.

Innanzitutto non si consuma elettricità e non si deve acquistare un elettrodomestico.

L’acqua utilizzata è minore e le formulazioni per i detergenti a mano sono meno aggressive e meno dannose per l’ambiente.

Il lavaggio a mano viene inoltre svolto con molta più cura e delicatezza rispetto a un macchinario!

Sensibilità della pelle

Per chi ha una pelle sensibile si consiglia l’uso prodotti senza solfati, coloranti e fragranze.

Prediligi in questo caso prodotti con pochi ingredienti, e se hai un’allergia particolare, come quella al nichel, scegli articoli certificati.

Anche utilizzare dei guanti può essere utile!

Esistono dei guanti per lavastoviglie che non solo proteggono la pelle, ma si rivelano ottimi antiscivolo e talvolta hanno anche una specie di spugna sui palmi.

Ambiente

Scegli possibilmente prodotti a basso impatto ambientale e ricorda che anche i flaconi inquinano!

Opta se possibile per detergenti i cui contenitori sono riciclabili o addirittura già creati con plastica riciclata.

Ingredienti naturali più in uso

Ultimamente sono tornati di moda i vecchi “rimedi della nonna” e hanno invaso anche il mercato dei detersivi per stoviglie.

Si trovano infatti anche formule che uniscono il detersivo d’altri tempi alla moderna tecnologia e che contengono anche elementi quali aceto, limone e bicarbonato.

Prezzo

In commercio troviamo anche una grande varietà di costi.

Secondo la nostra opinione è bene prendersi qualche minuto e non soffermarsi semplicemente sulla cifra.

Può capitare infatti di correre subito verso il prodotto più economico pensando di risparmiare, per poi accorgersi che quello di pochi centesimi più costoso conteneva il doppio del prodotto.

Chiediti quindi se il detersivo piatti a mano che stai valutando è concentrato, quanto durerà, quanti ml di prodotto ci sono nella confezione.

A volte può anche capitare il contrario, ovvero che un prodotto a basso prezzo risulti migliore rispetto a uno più costoso e blasonato.

Come fare quindi?

Leggere l’etichetta e le recensioni di altri acquirenti nei blog e sui siti di vendita online può essere utile per iniziare!

Oltre agli ingredienti, spesso viene indicata la quantità media di detersivo da diluire rapportato ai litri d’acqua utilizzati.

Una volta individuati i detergenti il cui rapporto qualità prezzo risulta ottimale, potrai provarne alcuni diversi e tra quelli trovare quello che ti piace di più.

Fragranza

I gusti per la profumazione sono soggettivi.

Se trovi una particolare marca di tuo gradimento, ma la cui fragranza non ti piace più di tanto, ricorda che molti brand mettono sul mercato lo stesso detergente in diverse profumazioni.

Acqua dura VS acqua dolce

Acqua-dura-VS-acqua-dolce

Sapevi che il tipo d’acqua utilizzata influisce sul lavaggio dei piatti?

L’acqua dura è ricca di calcio e magnesio che riducono l’efficacia dei detergenti.

Per questo motivo chi ha a disposizione dell’acqua dolce potrà utilizzare meno detergente.

FAQ

Come funziona il detersivo per i piatti?

Una buona formula agisce distruggendo le particelle di olio e sporco.

Grazie a ciò, l’acqua e il passaggio meccanico della spugna possono agire in modo efficace e veloce sui residui.

I detergenti ecologici sono davvero migliori?

Indubbiamente sono migliori per l’ambiente, ma offrono le stesse prestazioni dei detersivi tradizionali?

Dare una risposta univoca è impossibile: esistono prodotti ecologici ottimi, altri che sono poco performanti.

Ricorda inoltre che non solo la formulazione deve essere “green”, ma anche la confezione e la produzione!

La presenza della 1,4-diossina nei detersivi può nuocere?

La 1,4 diossina è una sostanza chimica spesso impiegata nei detersivi.

Di recente è stato sollevato il dubbio che possa essere cancerogena.

Lo è? La risposta degli scienziati è che potenzialmente sì, può esserlo, ma solo a dosi elevate.

La quantità contenuta nei detersivi non risulta sufficiente a provocare danni.

Enrica Di Landro
Enrica Di Landro

Lascia un commento

Torna su