miglior-cannello-da-cucina

Chissà quante volte ti sarebbe piaciuto stupire i tuoi ospiti con una crème brûlée  perfettamente caramellizzata e invece ti sei dovuto accontentare di servire un budino mezzo flaccido… E quante volte avresti voluto dare il tocco dello chef a quella trota appena sfornata e invece hai portato in tavola un pesce arrostito senza alcuna personalità…

Il miglior cannello da cucina è la tua arma segreta che trasforma i tuoi piatti in veri capolavori. Lasciati guidare dalla creatività!

I Migliori Cannelli da Cucina

Qual è il miglior cannello da cucina?

Anche se sono disponibili diverse tipologie tra cui scegliere, i cannoli sul mercato sono tutti progettati cn lo stesso scopo: emettere una fiammata per grigliare o caramellizzare all’istante, con la semplice pressione di un pulsante.  Funzionano a gas butano e possono raggiungere temperature molto  elevate.

Ma non preoccuparti: il loro utilizzo è assolutamente sicuro. Sono infatti progettati con sistemi che ne impediscono l’accensione accidentale e in nessun caso ‘è il rischio di un ritorno di fiamma.

Qui di seguito ti presentiamo i migliori cannelli da cucina:

1. Cannello da cucina professionale Kitchen Craft MasterClass – Il migliore per lunga autonomia di utilizzo

È una robusta fiamma ossidrica da cucina con una fiamma altamente potente e un grande cilindro ricaricabile. Offre un tempo di utilizzo extra lungo ed è ideale per donare un tocco esclusivo ad una notevole varietà di ricette dolci e salate, dalla  caramellizzazione di una crème brûlée alla pelatura dei pomodori. La struttura è antiscivolo per garantire una presa sicura. Numerose sono le funzioni di sicurezza, tra cui l’accensione istantanea, il blocco di sicurezza ed il supporto. Ha un design in metallo resistente ed è conforme alla norma BS EN ISO 22702: 2003.

Caratteristiche chiave:

Viene favorita una presa sicura grazie alla struttura antiscivolo

Offre molteplici funzioni di sicurezza, come l’accensione istantanea

Ha un grande cilindro ricaricabile

Specifiche:

Marchio: Kitchen Craft

Dimensioni: 18,5 (h) x 4,5 (Ø) cm

2. Cannello da cucina con ricarica Kollea – Il migliore per ricarica rapida

Consente di lavorare in modo professionale all’insegna della massima sicurezza. Il dispositivo è infatti progettato con una funzione di blocco che ne impedisce l’accensione accidentale.  La protezione per le dita integrata evita il rischio di bruciature. Il quadrante di regolazione del flusso del gas permette di impostare facilmente la fiamma. Può creare una fiamma continua fino a 15 cm di lunghezza con una temperatura di 1300°C. Si ricarica rapidamente  con qualsiasi marca di butano (non inclusa). È costruito in alluminio certificato e plastica abs per garantire un comfort ergonomico.

Caratteristiche chiave:

Il regolatore di flusso del gas consente d regolare facilmente la fiamma

Si fa apprezzare per la comoda impugnatura che favorisce un impiego prolungato

Ha molteplici dispositivi di sicurezza

Specifiche:

Marchio: Kollea

Dimensioni: 16,5 (h) x 6,5 (Ø) cm

3. Cannello da cucina butano RenFox – Il migliore per prezzo interessante

La torcia regolabile è concentrata in un piccolo getto costante, la temperatura massima fino a 1300 ℃ / 2500 ℃.

Consente di regolare l’emissione della fiamma, in base all diverse esigenze di utilizzo. Realizzato con materiale robusto, garantisce una lunga durata anche in caso di uso prolungato. Il design ergonomico offre comfort per la mano e protegge le dita dalle scottature. Viene fornito con un blocco di sicurezza che impedisce l’accensione accidentale; una volta che il dispositivo è attivato è possibile rilasciare il pulsante per lavorare con comodità. Può essere utilizzato con tutte le ricariche di gas butano.

Caratteristiche chiave:

il suo utilizzo è semplice e sicuro

È  realizzato in resistente lega di alluminio corpo in metallo in acciaio inossidabile

Una volta attivato, il dispositivo non richiede la pressione di alcun pulsante

Specifiche:

Marchio: RenFox

Dimensioni: 20 (h) x 5,1 (Ø) cm

4. Cannello da cucina per zucchero Cadrim – Il migliore per funzionamento a doppia fiamma

È uno strumento professionale che emette simultaneamente due fiamme per garantire la massima potenza. Ha uno speciale blocco di sicurezza per garantire un utilizzo senza rischi, a cui si affianca l’interruttore di sicurezza della valvola; dopo il blocco, non è possibile aprire l’interruttore di accensione elettronico. La fiamma è regolabile e la temperatura può raggiungere i 1150°C .

Caratteristiche chiave:

La struttura è realizzata in lega di alluminio e acciaio inossidabile

Offre un’autonomia di lavoro di circa 13 minuti

L’intensità della fiamma è facilmente regolabile in base alle specifiche esigenze

Specifiche:

Marchio: Cadrim

Dimensioni: 12,8 (h) x 4,4 (Ø) cm

5. Philonext Cannello Torcia Professionale Cucina – Il migliore per rapporto qualità prezzo

Piccolo e maneggevole, questo dispositivo è progettato con chiusura di sicurezza che impedisce l’accensione accidentale. La sua ampia base aiuta inoltre a prevenirne la caduta. Grazie al regolatore della fiamma (con un’emissione fino a 1300°C), è possibile scegliere l’intensità della fiamma in base alle proprie esigenze. La struttura è in lega di alluminio resistente, che favorisce anche un uso prolungato.

Caratteristiche chiave:

Grazie alla chiusura di sicurezza non può essere attivato accidentalmente

È progettato con un’ampia base che ne favorisce la stabilità

È coperto da una garanzia a vita

Specifiche:

Marchio: Philonext

Dimensioni: 15,2 (h) x 6,1 (Ø) cm

6. Flintronic Cannello Torcia cucina – Il migliore per dotazione di spazzola

Ha un corpo in metallo resistente e un’impugnatura antiscivolo per favorire il controllo durante l’utilizzo. È progettato con molteplici accorgimenti che ne garantiscono un impiego sicuro, come la protezione per le dita integrata, il sistema che tutela contro il rischio di ustioni e il fermo di sicurezza. Il regolatore di fiamma consente di impostare l’erogazione fino a 1300°C . Ha una capacità di circa 10 grammi di gas butano.

Caratteristiche chiave:

Il suo robusto corpo di metallo è fatto per durare nel tempo

La completa sicurezza durante l’utilizzo è garantita da numerosi dispositivi

L’erogazione della fiamma può essere impostata in base alle esigenze di preparazione

Specifiche:

Marchio: Flintronic

Dimensioni: 16 (h) x 6 (Ø) cm

7. Cannello da cucina per dolci Gifort – Il migliore per maneggevolezza

Leggero e maneggevole, raggiunge una temperatura massima di 1300°C. La regolazione della fiamma è semplice e consente di soddisfare le più diversificate esigenze di impiego. Il flusso si mantiene stabile durante l’utilizzo. Ha una struttura robusta in lega di alluminio, acciaio inox, plastica e lega di zinco, a garanzia di una lunga durata.

Caratteristiche chiave:

Si può regolare il flusso con facilità

Durante l’impiego l’emissione di fiamma si mantiene stabile

Ha un corpo robusto che resiste nel tempo

Specifiche:

Marchio: Gifort

Dimensioni: 15,5 (h) x 6 (Ø) cm

Guida alla scelta del cannello da cucina?

cannello-da-cucina

Un cannolo da cucina ti consente di ottenere dei risultati culinari altamente professionali in un numero infinito di piatti. Perché questo dispositivo non si presta solo a realizzare una creme brulée  da vero chef, ma è ideale per creare altri capolavori culinari come gratin e carne perfettamente grigliata.

Queste versatili apparecchiature vengono utilizzate nelle arti culinarie non solo per scopi decorativi, ma anche per sciogliere o riscaldare rapidamente un alimento. E una volta che impari a conoscere tutte le proprietà del tuo strumento, stai pur certo che non ne potrai più fare a meno.

Come scegliere il cannello da cucina?

miglior-cannello-da-cucina

Se è la prima volta che ti accosti a questo genere di strumento, è naturale che ti sorgano i dubbi. Sarà sicuro? Qual è il suo prezzo? Dove comprare un cannello da cucina? E come faccio a sapere quale scegliere fra le numerose proposte della vendita online? Non preoccuparti: siamo qui per darti una mano e a rispondere a tutte queste domande. Iniziamo con il prendere in esame quali sono le caratteristiche che contraddistinguono i vari modelli in commercio.

  • Sicurezza

Quando si lavora con il fuoco c’è sempre il rischio di scottarsi se non si fa attenzione. Ecco perché importante, prima di ogni altra cosa, prendere in esame quali sono i dispositivi di sicurezza che equipaggiano l’apparecchio che stai per acquistare.

Funzionalità come il blocco di sicurezza e una protezione per la mano evitano che l’apparecchio possa essere acceso accidentalmente. Questo aspetto è ancora più importante se intorno a te ci sono dei bambini, perché sai bene che a loro piace toccare tutto e giocare con ogni oggetto che attira la loro attenzione.

Inoltre, una funzione di regolazione della fiamma o di regolazione dell’emissione di gas da cucina contribuirà anche a rendere lo strumento più sicuro poiché avrai un maggiore controllo.

  • Alimentazione

Acquistare un nuovo cannolo  a gas ogni volta che si esaurisce quello vecchio può essere dispendioso. Si consiglia quindi  di scegliere un modello che possa essere riempito con gas butano, proprio come si fa con gli accendini ricaricabili.

Controlla se l’ugello ha una punta universale in modo che sia più conveniente usare la ricarica di qualsiasi marca. L’uso di butano sbagliato può causare perdite che possono provocare incendi.

  • Dimensione della fiamma

Quando cucini, vuoi che i tuoi apparecchi funzionino nel modo più efficiente possibile, così da poter finire quanto prima la tua preparazione. Lo stesso vale per quando utilizzi un cannolo per la cottura: una forte fiamma significa che è possibile completare ciò che stai facendo nel più breve tempo possibile.

Controlla con attenzione le caratteristiche tecniche del dispositivo: la temperatura fiamma accendino dovrebbe essere in grado di riscaldare fino ad almeno 1400°C e dovrebbe erogare una fiamma di almeno 15 cm di lunghezza.  La fiamma dovrebbe essere rapida e di colore blu altrimenti rischi di rovinare tutto ciò che stai cercando di decorare.

Queste specifiche ti garantiscono che i tratta di un prodotto più funzionale che ti consente di fare più lavoro in meno tempo. Dovrebbe anche essere dotato di una o più manopole per la fiamma regolabile e avere così un controllo completo sul dispositivo.

È anche meglio scegliere un  bruciatore per crema catalana che abbia una buona autonomia, per non correre il rischio che si esaurisca la scorta di gas nel bel mezzo del lavoro. Alcuni modelli possono funzionare anche per cinque ore mentre altri arrivano a mala pena all’ora e mezza. Se scegli un apparecchio che ti offre una notevole autonomia potrai continuare a lavorare senza pensieri.

  • Impugnatura

Verifica che il tuo cannello per dolci da cucina abbia un’impugnatura ergonomica e sia antiscivolo, per evitare che possa sfuggirti dalle mani e magari anche cadere a terra. La parte destinata alla presa dovrebbe preferibilmente essere fatte di gomma per renderle comode da tenere. Alcuni modelli hanno una base autoportante che consente di posizionarli in verticale sul piano di lavoro.

  • Accensione facile

Il  pulsante di accensione e spegnimento dev’essere semplice attivare. E, altrettanto facilmente si deve spegnere.

Quali sono i vantaggi del cannello da cucina?

creme brulee

I vantaggi dei cannelli in cucina sono evidenti. Uno dei principali è che puoi usarlo per una varietà di attività culinarie come preparare cupcake, la crema catalana, grigliare topping, gratinare e sciogliere il formaggio. La tua crème brûlée sarà  perfetta quando usi questo piccolo lanciafiamme e sarai in grado di scottare le tue carni in poche mosse. Al di fuori della cucina, il dispositivo può essere utilizzato per accendere candele e fuochi.

Quali tipi di cannelli ci sono?

I cannelli da cucina sono disponibili in diverse forme a seconda del design, del marchio e talvolta dello scopo. Esistono modelli ad alta e bassa intensità, modelli per uso domestico o professionali, nonché torce a gas butano e propano. Il gas propano può riscaldare più del butano e quindi dovrai prestare particolare attenzione.

Conclusioni

I cannelli da cucina di buona qualità hanno caratteristiche costruttive che li differenziano dal tutti gli altri. Quando decidi di acquistarne uno, devi considerare delle funzionalità di base come la facilità d’uso, l’ergonomia e la sicurezza.  Le opinioni espresse dai clienti nelle loro recensioni ti possono aiutare a scegliere l’apparecchio giusto per te, provengono principalmente da persone che hanno già sperimentato il prodotto utilizzandolo nella quotidianità.

Ci ha affascinato la soluzione della Cadrim, che con la sua tecnologia a doppia fiamma si discosta dalle proposte che si trovano solitamente in vendita. In questo modo viene fornita la massima potenza per la rapida preparazione delle tue specialità.  Massima attenzione è dedicata alla sicurezza, con una serie di dispositivi che ti garantiscono un utilizzo senza rischi.

Domande frequenti

🔥 1. Che cos’è un cannello da cucina?

Si tratta di un piccolo dispositivo portatile alimentato a butano che, alla pressione di un tasto, emette una fiamma. Lo puoi utilizzare per caramellare alcuni tipi di specialità dolci, per indorare le meringhe al forno, per arrostire piccoli peperoni o persino per sciogliere il formaggio. Trova anche impiego per dorare condimenti su casseruole o zuppe.

🔥 2. Come si fa la crème brûlée?

La crème brûlée è un dessert francese che letteralmente significa crema bruciata. Il dessert si presenta con una copertura di zucchero che viene caramellato con un cannello da cucina, che è una mini fiamma ossidrica. Se non hai una fiamma ossidrica portatile a disposizione per bruciare la crema brûlée, puoi mettere la crema brûlée sotto una griglia.

🔥 3. I cannelli da cucina sono sicuri?

Le molecole complesse che si ottengono dal riscaldamento del cibo stesso hanno un maggior potenziale di essere dannose rispetto ai prodotti di combustione di un caramellatore con funzionamento a butano. Quindi sì, è sicuro per il cibo. Un’altra questione di sicurezza riguarda gli incendi, ma se utilizzi lo strumento con i dovuti modi non c’è alcun pericolo.

🔥 4. Come si ricarica un cannello da cucina?

Per prima cosa devi assicurarti che il controllo del flusso del bruciatore e del gas sia spento. Una volta fatto questo, capovolgi la torcia. Potrai così trovare una porta di ricarica, insieme all’ugello di ricarica. Scuoti delicatamente il butano per riscaldarlo. Inserisci l’ugello nel contenitore e posiziona la boccetta di butano nella direzione della torcia a gas, quindi tieni premuto.

POSTA UN COMMENTO