La-friggitrice-ad-aria-fa-male

Compatta, elegante e facile da usare, la friggitrice ad aria sta prendendo sempre più piede nelle cucine di chef e buongustai.

Ma è davvero possibile friggere senza olio? Si può fare in modo sano oppure la friggitrice ad aria fa male?

A questa domanda (e anche a molte altre!) puoi finalmente trovare una risposta qui di seguito.

Si può friggere senza olio?

Non c’è bisogno di tergiversare, la risposta è sì. Tutto dipende dal modello di friggitrice ad aria che acquisti, ma di solito è possibile friggere senza grassi o usando una piccola quantità di olio.

Il risultato è una FRITTURA CROCCANTE come la crosta del pane e senza dubbio PIÙ LEGGERA.

Ma procediamo con ordine e cerchiamo di conoscere più da vicino questo versatile elettrodomestico.

1. Confronto con altri metodi di frittura

Confronto-con-altri-metodi-di-frittura

Al forno, in padella, nella friggitrice tradizionale o elettrica… ci sono diversi metodi di cottura per preparare cibi gustosi e croccanti. Ognuno ha i suoi vantaggi e svantaggi.

Friggitrice tradizionale:

Una friggitrice tradizionale a bagno d’olio, quella classica per intenderci, si compone di una casseruola, un cesto e un coperchio. Basta metterla su un fornello acceso, aggiungere l’olio e aspettare che si scaldi.

Vantaggi:

  • è economica
  • si può controllare la temperatura di riscaldamento
  • il coperchio a volte può essere usato come piatto
  • tutte le parti sono lavabili in lavastoviglie

Svantaggi:

  • occupa spazio sul piano cottura
  • è poco sicura quando l’olio è caldo
  • non ci sono zone fredde
  • non c’è il filtro anti-odore
  • si formano schizzi durante l’inserimento del cestello

Friggitrice elettrica:

Il principio alla base di un modello elettrico è lo stesso di un apparecchio che ti consente di preparare una frittura tradizionale. Anziché necessitare del piano cottura, il tipo elettrico ha una o più resistenze che riscaldano l’olio.

Alcuni modelli offrono una serie di optional come il termostato, il regolatore di temperatura, una zona fredda per evitare che i resti di cibo si depositino sulla griglia e si attacchino agli alimenti fritti che vengono preparati dopo.

Vantaggi:

  • è facile da usare
  • può essere dotata di termostato, timer, serbatoio estraibile, valvola di scarico, filtri
  • non occupa spazio sul piano di cottura
  • è completamente stabile
  • le pareti si mantengono fredde
  • non si formano schizzi

Svantaggi:

  • occupa spazio sul piano di lavoro o in un mobile della cucina
  • richiede una presa elettrica nelle vicinanze
  • non tutte le parti possono essere lavate in lavastoviglie
  • non tutti i modelli sono dotati di filtro anti-odori

Friggitrice ad aria calda:

Se il cibo fritto non è noto per la sua leggerezza, ora è possibile ridurre la quantità di grasso grazie alla friggitrice ad aria calda che effettua un diverso processo di cottura.

Alcuni modelli sono dotati di piatti girevoli che consentono di cuocere o scongelare gli alimenti.

Vantaggi:

  • sì frigge con pochi grassi
  • c’è meno odore
  • è facile da pulire
  • è compatta

Svantaggi:

  • il risultato non è proprio come la frittura con olio
  • non è l’ideale per le famiglie numerose

2. Come funziona una friggitrice ad aria?

Non devi necessariamente sapere come funziona una friggitrice ad aria per preparare deliziosi cibi fritti. Tuttavia, se sei curioso di capire come friggere in modo leggero e senza olio (o quasi) ecco alcune indicazioni sul tema: friggitrice ad aria come funziona?

  • all’interno della friggitrice ad aria è presente un cestello per contenere il cibo
  • quando l’apparecchio è in funzione, un vortice di aria calda circola intorno al cestello
  • in questo modo gli ingredienti di diventano croccanti e hanno il classico sapore di fritto.

3. Aspetti positivi per la salute della friggitrice ad aria calda

Aspetti-positivi-per-la-salute-della-friggitrice-ad-aria-calda

Ci sono diversi benefici che puoi ottenere con un apparecchio ventilato di questo tipo.

  • Ti aiuta nella dieta:

Fritto e sovrappeso vanno a braccetto. Se riduci il contenuto di grassi e diminuisci l’apporto di calorie, la tua linea ne guadagnerà sicuramente.

  • È più sicura:

Dal momento che questo tipo di friggitrice funziona ad aria calda, non rischi di ustionarti con gli schizzi o le fuoriuscite accidentali di olio bollente.

Segui comunque le istruzioni per un utilizzo completamente sicuro del tuo apparecchio.

  • Riduce la produzione di sostanze tossiche:

Nel momento in cui l’olio viene portato ad elevate temperature, può sviluppare delle sostanze dannose per la salute, come ad esempio l’acrilamide.

Tale sostanza è stata messa in relazione con l’aumento di rischio di alcuni tipi di cancro, anche se mancano ancora studi approfonditi sull’uomo che lo confermano.

Questo rischio, con una friggitrice ad aria calda, è notevolmente ridotto.

  • Diminuisce il rischio di contrarre alcune malattie:

Il consumo abituale di alimenti fritti rende più esposti ad alcuni tipi di patologie, in particolare quelle cardiovascolari.

Aumenta inoltre il rischio di gastriti e incrementa il livello di colesterolo LDL (quello “cattivo”) nel sangue.


4. Aspetti negativi per la salute della friggitrice ad aria calda

Ci sono anche alcuni aspetti che bene considerare se si vuole seguire una dieta all’insegna del benessere.

  • Non è sinonimo di dieta salutare:

Il fatto che l’assunzione di cibi ricchi di grassi sia sensibilmente ridotta, non significa che la friggitrice ad aria sia l’elettrodomestico più adatto per seguire un regime alimentare all’insegna del benessere.

Se vuoi prenderti cura del tuo corpo dovresti limitare al massimo il consumo di fritti e introdurre nella tua dieta il maggior quantitativo possibile di frutta, verdura e alimenti integrali. Questo sì che è salutare!

  • Non elimina il rischio di sostanze tossiche:

Anche se, come abbiamo già accennato, con la friggitrice ad aria diminuisce la possibilità di formazione di acrilamide, altri composti potenzialmente dannosi possono essere in agguato.

Ad esempio in caso di cottura della carne ad alte temperature (come rinunciare alle cotolette?) c’è il rischio di formazione di idrocarburi aromatici policiclici, che sono anch’essi messi in relazione con l’insorgere di forme cancerogene.

Sono comunque ancora in corso degli studi per verificare se la frittura ad aria è effettivamente correlata con la formazione di sostanze dannose per la salute.


Ricette con la friggitrice ad aria

Ci sono molte ricette di pesce, carne e verdure che possono essere preparate utilizzando una friggitrice ad aria.

Se ti piace giocare con la tua creatività, puoi servire lo stesso ingrediente in forme diverse, tanto per divertirvi con le consistenze: ad esempio, puoi servire un purè di patate e delle patatine fritte preparate con la friggitrice ad aria in accompagnamento di un piatto croccante di pesce o di carne.

Conclusioni

Patatine fritte, pesce o verdure impanate, ciambelle… le friggitrici permettono di realizzare piatti salati o dolci per la gioia dei buongustai. Ma gli odori dell’olio da cucina possono spingere molti ad abbandonare questo tipo di preparazione.

Per soddisfare le nuove aspettative dei consumatori, i produttori ora offrono metodi di cottura innovativi, che funzionano con aria calda forzata. Queste friggitrici senza olio sono pensate per sprigionare meno odore ed essere più dietetiche.

POSTA UN COMMENTO